in

Calciomercato Milan, Brahim Diaz: offerta pronta per il Real

Brahim Diaz, trequartista spagnolo del Milan
Brahim Diaz, trequartista spagnolo del Milan

Brahim Diaz, si è approcciato subito bene al calcio italiano, e il Milan si è già convinto a provare a trattenerlo anche per la prossima stagione. Maldini infatti avrebbe già pronta l’offerta per il Real Madrid. La volontà del classe 1999 è quella di giocarsi le sue chance in rossonero per costruirsi un futuro al Real, e la formula che ha scelto Maldini permette tutto questo.

Il direttore tecnico rossonero infatti, vorrebbe proporre ai dirigenti del Madrid il rinnovo del prestito con l’aggiunta del diritto di riscatto a favore del Milan per 25 milioni e di un contro-riscatto a favore delle Merengues. In questo modo, tutte le parti potrebbero essere soddisfatte.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer, centrocampista algerino del Milan

Calciomercato Milan, ora Bennacer vale 50 milioni

L’inizio della scorsa stagione, aveva messo dubbi nei tifosi rossoneri sul reale valore di Bennacer, arrivato per 16 milioni dall’Empoli, infatti, non stava convincendo i tifosi del Milan. Dopo l’arrivo in rossonero di Pioli, però, e il passaggio al 4-2-3-1, Bennacer, ha preso in mano il centrocampo, in coppia con Kessie, e ha legittimato la sua clausola rescissoria, in vigore dalla prossima estate. Bennacer è migliorato anche dalla scorsa stagione, 14 i cartellini gialli su 31 gare, solo 1 in 7 quest’anno. L’algerino è sempre più elemento fondamentale della corazzata rossonera. Nel prossimo mercato estivo bisognerà stare attenti alla corte che potrebbe subire dall’estero, soprattutto da Manchester, dove Guardiola lo vorrebbe al City. Agli sceicchi infatti, la clausola da 50 milioni non fa certo paura. Intanto Maldini sta lavorando per anticipare il Barcellona su un forte attaccante >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Brozovic e Conti, giocatori di Inter e Milan

Calciomercato Milan, Conti può lasciare: un club di A su di lui

Paul Singer, proprietario del Gruppo Elliott che gestisce il Milan

Milan, Elliot: “Siamo noi i proprietari”