in

Calciomercato Milan, Calabria vuole rinnovare il contratto

Davide Calabria, terzino Milan
Davide Calabria, terzino Milan

Davide Calabria ha svoltato completamente dal post lockdown fino ad ora. Il suo inizio di stagione scorso è stato veramente pessimo, 2 cartellini rossi nelle prime 5 giornate di campionato. L’addio sembrava ormai segnato, ma da quando si è ripartiti il terzino ha cambiato marcia; ottime prestazioni sulla corsia di destra in tandem con Saelemakers e conferma per i prossimi anni. Il classe ’96 non ha dato per perduta per sempre la maglia del Milan e grazie alla sua voglia da combattente ha fatto cambiare idea a tutti, dai tifosi a i dirigenti.

Secondo quanto riportato da Tuttosport Davide Calabria vuole rinnovare il suo contratto in essere col Milan che andrà in scadenza il 30 giugno 2022. Il terzino del vivaio non chiede nessun adeguamento dell’ingaggio ai dirigenti. Questo vuol dire avere un grande senso di appartenenza; valore che in pochi anno.

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan
Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

Milan, le parole di Borghi su Calabria

Stefano Borghi, giornalista ed opinionista di DAZN, ha parlato sul proprio canale Youtube della crescita di Davide Calabria: “Calabria è il simbolo di quanto i giocatori del Milan abbiano alzato collettivamente e individualmente i propri livelli. Fino alla stagione passata era una riserva al Milan, poi ha saputo sfruttare molto bene l’infortunio di Conti e ha regalato una serie di prestazioni molto convincenti e solide, soprattutto difensivamente. E’ un giocatore anche che si propone davanti, è veramente completo”.

What do you think?

Milan, Franck Kessiè esulta dopo un gol @imagephotoagency

Calciomercato Milan, per il rinnovo di Kessie servono 4 milioni

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

Calciomercato Milan, colpo Maldini: dalla Serie A un difensore a parametro zero