in

Calciomercato Milan, Castillejo è stato messo sul mercato

Samu Castillejo, attaccante spagnolo del Milan
Samu Castillejo, attaccante spagnolo del Milan

Samu Castillejo non è più titolare nel Milan. A suon di ottime prestazioni Alexis Saelemaekers si è preso la titolarità sulla fascia di destra che apparteneva allo spagnolo. Dopo un avvio non molto esaltante la dirigenza rossonera ha deciso di metterlo sul mercato già a partire dalla prossima sessione di gennaio. L’attaccante non riesce più ad essere incisivo come ad inizio 2020, quando era uno dei migliori per applicazione e qualità delle giocate. L’applicazione è rimasta, ma le sue ottime qualità sembrano essere sparite nel nulla. Di certo gli acquisti estivi di Brahim Diaz e Hauge non l’hanno aiutato a livello emotivo. I due, grazie alle loro buone prestazioni, hanno scavalcato Castillejo nelle gerarchie di Pioli tanto da essere sempre più ai margini del progetto rossonero.

Secondo quanto riferito da Fichajes.net Samu Castillejo ha i giorni contati a Milanello. L’obiettivo di Paolo Maldini sarebbe quello di sostituire l’esterno spagnolo con Florian Thauvin attualmente al Marsiglia col contratto che scade a giugno 2021 e che non ha nessuna intenzione di rinnovare. I rossoneri potrebbero anticipare la concorrenza versando ai francesi un indennizzo per il cartellino dell’esterno d’attacco così da portarselo a casa già da gennaio.

Florian Thauvin, ala destra del Marsiglia
Florian Thauvin, ala destra del Marsiglia

Milan, le pretendenti per Samu Castillejo

Samu Castillejo farebbe ritorno molto volentieri in Spagna. Le squadre, secondo quanto riferito da Milanlive.it, che potrebbero formulare un’offerta per l’attaccante rossonero sono l’Atletico Madrid e il Siviglia, dove incontrerebbe il suo ex compagno Suso.

What do you think?

Carlo Ancelotti, ex calciatore ed allenatore del Milan

Milan, Ancelotti tra vecchi ricordi e attualità. Le sue parole

Francesco Graziani, ex calciatore e allenatore

Milan, Graziani: “Rinnovi gestiti malissimo”