in

Calciomercato Milan, dallo spogliatoio chiedono Begovic

Asmir Begovic, portiere del Milan in prestito dal Bournemouth
Asmir Begovic, portiere del Milan in prestito dal Bournemouth

La situazione in casa Milan, intorno al secondo portiere, è abbastanza complicata, partiti Reina e Plizzari, Pioli è rimasto solo con Gigio e Antonio Donnarumma, serve quindi un altro elemento che faccia da secondo a Gigio. La priorità di Maldini è sempre stata riportare Begovic, ma le difficoltà a trattare col Bournemouth l’avevano fatto pensare anche ad altre alternative, come Bravo o Mirante. Begovic però, resta comunque la priorità in Via Aldo Rossi, e nelle ultime ore sembra si sia riaccesa la trattativa. Il Milan ha bisogno del secondo portiere al più presto, l’esordio Europeo dei rossoneri si avvicina, e Pioli vuole la squadra più al completo possibile.

Stefano Pioli, allenatore del Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan

Calciomercato Milan, anche i compagni rivogliono Begovic

Non solo l’allenatore, ma sembra che anche i suoi ex compagni stiano facendo pressione per riavere nello spogliatoio Asmir Begovic, portiere che negli ultimi sei mesi ha svolto alla grandissima il ruolo di vice Donnarumma. Begovic si è fatto voler bene dallo spogliatoio ed è stato un’ottima spalla per Gigio. Come riportato oggi da Tuttosport, infatti, sembra che i rossoneri si siano convinti e sarebbero tornati forti su Begovic. L’obiettivo di Maldini è quello di limitare al minimo la spesa e per questo ci vorrà qualche giorno in più per trovare l’accordo definitivo. Da Madrid intanto potrebbe arrivare l’alternativa a Bakayoko >>> CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan

Calciomercato Milan, dal Real Madrid proposto un difensore

Stefano Pioli, allenatore del Milan, contagiato da Covid19

Milan, l’allenamento odierno: Sabato il Monza