in

Calciomercato Milan, deciso il futuro di Mateo Musacchio

Mateo Musacchio, difensore centrale del Milan
Mateo Musacchio, difensore centrale del Milan

Tra i vari contratti che scadranno in casa Milan il prossimo 30 giugno 2021, ci sarà anche quello di Mateo Musacchio. I rossoneri, che non sono riusciti ad acquistare un difensore centrale in questa sessione estiva di calciomercato, avrebbero preso una decisione sull’esperto argentino, ex Villareal. Il contratto di Musacchio, secondo quanto riferito da alcuni media spagnoli, non sarà infatti rinnovato dalla dirigenza rossonera la prossima estate. Il difensore cresciuto nel River Plate è al momento alle prese con un infortunio, ed il suo rientro sarebbe previsto non prima della metà di novembre, dopo avere iniziato la preparazione da circa 15 giorni.

Mateo Musacchio, difensore argentino in scadenza con il Milan
Mateo Musacchio, difensore argentino in scadenza con il Milan

Calciomercato Milan, Musacchio pronto al rientro dopo l’infortunio

Il trentenne Nazionale argentino, nato a Rosario, è arrivato al Milan nell’estate del 2017 dal Villareal per circa 18 milioni di euro. Il suo percorso, in rossonero, lo ha visto spesso vittima di prestazioni altalenanti ma anche di diversi infortuni. Per lui, nelle prime quattro stagioni con la maglia del Milan, 73 gare disputate con soltanto due reti messe a segno (una in Europa League ed una in un Derby contro l’Inter). Nel frattempo, nelle questioni più spinose sul fronte rinnovi, sembrerebbe vicina ad una soluzione la questione relativa a Gigio Donnarumma >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

Calciomercato Milan, Maldini pronto a tre colpi da sogno a gennaio

Florian Thauvin, ala destra del Marsiglia

Calciomercato Milan, dalla Spagna: Thauvin più vicino