in

Calciomercato Milan, Giroud avvisa il Chelsea: “O gioco o vado via”

Calciomercato Milan, Giroud avverte il Chelsea: “O gioco o me ne vado”. E’ sfida all’Inter per il francese

Calciomercato Milan: apertura di Olivier Giroud, attaccante del Chelsea
Calciomercato Milan: apertura di Olivier Giroud, attaccante del Chelsea

Il Milan, sta cercando un difensore per la sua squadra nella prossima sessione invernale di calciomercato, ma questo non sarebbe l’unico obiettivo: l’idea del Direttore Tecnico Paolo Maldini, sarebbe infatti quella di rafforzare la rosa per la Champions League. La principale competizione europea sarebbe infatti un traguardo coerente con le performance in Serie A di questo inizio stagione. Per raggiungere questo obiettivo servirebbe anche un vice Ibrahimovic, anche se il Milan senza lo svedese sta ottenendo comunque risultati poiché Rebic in quella posizione soffre e Colombo è troppo giovane per una responsabilità del genere.

Per il Milan l’occasione più appetibile potrebbe essere l’esperto bomber francese Olivier Giroud, pronto a dire addio al Chelsea. L’attaccante, infatti, come riporta il “The Sun” avrebbe lanciato un vero e proprio ultimatum al club inglese. “O gioco, o me ne vado” le sue parole, con Lampard che ultimamente gli ha regalato pochi minuti, nonostante Giroud continui a segnare con facilità impressionante (mercoledì in Champions League ha realizzato un poker). Un problema per il Milan riguardante il suo acquisto sarebbe l’età del giocatore: 34 anni per il francese, età che non risulterebbe in linea con i canoni richiesti dal fondo Elliot. Sul calciatore, inoltre, ci sarebbe anche l’Inter, alla ricerca di un attaccante che faccia rifiatare Romelu Lukaku.

Gianni Di Marzio, ex allenatore
Gianni Di Marzio, ex allenatore

Calciomercato Milan, le parole di Di Marzio: “Pioli bravo a gestire Ibra”

Intervenuto questa mattina su TMW Radio Gianni Di Marzio, esprimendo il suo punto di vista sul Milan. “Il Milan? Grande grande merito va a Pioli, i rossoneri si sono allenati a vincere. Il tecnico è stato intelligente a gestire un campione come Ibra, trascinatore e condottiero. Ci sono stati dei miglioramenti anche sul piano del gioco, anche senza Ibra.”

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan

Arrigo Sacchi nel Pantheon…fu vera gloria ?

Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Calciomercato Milan, Pioli chiede un centrocampista: si guarda in Francia