in

Calciomercato Milan, Haaland: maxi scambio con il club tedesco

Calciomercato Milan, Haaland fa gola ai rossoneri e non solo, possibile idea di un maxi scambio con il club tedesco. Intanto è il reparto difensivo da rinforzare a gennaio

Erling Braut Haaland, attacante del Borussia Dortmund
Erling Braut Haaland, attacante del Borussia Dortmund

Calciomercato Milan, Haaland fa gola ai rossoneri e non solo, possibile idea di un maxi scambio con il club tedesco. Intanto è il reparto difensivo da rinforzare a gennaio

Erling Braut Haaland, attaccante del Borussia Dortmund classe 2000, sta stupendo tifosi e club grazie alle sue ottime qualità da centravanti e alle sue straordinarie prestazioni in campo. Di fatti, il norvegese è già da tempo nel mirino di club importanti tra cui Juventus e Milan. Il club rossonero, com’è ben noto, è alla ricerca di un vice-Ibrahimovic e uno dei primi nomi sembra essere proprio quello dell’attaccante norvegese.

Il costo del cartellino resta comunque elevato, si tratta appunto di una cifra che si aggirerebbe intorno ai 80-90 milioni di euro. Il Milan dunque cercherebbe, in caso dovesse prendere il via la trattativa, di raggiungere la cifra attraverso uno scambio di due giocatori rossoneri. Si tratterebbe di Jens Petter Hauge e Rafael Leao, valutati 20 milioni il primo e circa 25 milioni di euro il secondo, a cui si aggiungerebbe un’ulteriore parte di 35-40 milioni di euro.

Paolo Maldini, dirigente del Milan
Paolo Maldini, dirigente del Milan

Calciomercato Milan, la difesa il reparto da rinforzare

Il Dirigente Sportivo Paolo Maldini, in vista della prossima sessione di calciomercato di gennaio, sta già pensando, insieme alla società rossonera, di inforzare la rosa del Milan. In particolar modo, viste le partenze di alcuni giocatori che potrebbero lasciare il club, sembrerebbe essere proprio il reparto difensivo ad avere la priorità.

Sono tanti i nomi visionati dalla dirigenza rossonera tra cui Mohemed Simakan dello Strasburgo, Matteo Lovato dell’Hellas Verona e Ozan Kebak dello Schalke 04. Giovani talenti dunque che sembrano mettere in risalto l’idea del club rossonero di rinforzare il reparto difensivo, con un giovane da far crescere e valorizzare.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Stefano Pioli, allenatore del Milan, contagiato da Covid19

Milan, i segreti del “nuovo” gioco dei rossoneri

Ivan Gazidis e Paolo Maldini, dirigenti del Milan

Calciomercato Milan, dall’Inghilterra: occhi puntati su Leon Bailey del Bayer Leverkusen