in

Calciomercato Milan, il retroscena dietro l’affare Rebic con la Fiorentina

Rebic e Pezzella, giocatori di Milan e Fiorentina
Rebic e Pezzella, giocatori di Milan e Fiorentina

L’attaccante del Milan Ante Rebic, arrivato in rossonero durante la sessione 2019/2020 del mercato estivo, risulterebbe essere un colpo importante per il club. Il Milan ha infatti acquistato l’attaccante in prestito biennale, attraverso uno scambio con l’Eintracht Francoforte dell’ex rossonero Andre Silva. Il calciatore croato sembra avere un percorso tutto in discesa: 12 gol e 4 assist in soli sei mesi. Numeri che porterebbero la società rossonera ad un probabile acquisto definitivo con il benestare dell’Eintracht.

Nei giorni scorsi però sembrerebbero esser emersi i numeri sulle cifre riguardanti gli acquisti dei cartellini di entrambi i giocatori. L’Eintracht avrebbe pagato Andre Silvia 3 milioni di euro, mentre il Milan avrebbe versato 5 milioni alla squadra tedesca per Rebic. Il club tedesco però, per acquistare il creato dalla Fiorentina, sembrerebbe aver concesso il 50% dietro ad una possibile futura rivendita, ma dati i prezzi il club toscano avrebbe incassato solo 2,5 milioni di euro. Uno “sgarbo” a cui però il Milan potrebbe rimediare con l’acquisto di Nikola Milenkovic come rinforzo per la difesa rossonera, ad una cifra più alta dell’attuale valutazione del serbo. Questo colpo dunque potrebbe far chiudere un’occhio alla Fiorentina sulla situazione riguardate Rebic.

Angel Di Maria e Tuchel, ala argentina e tecnico del Psg
Angel Di Maria e Tuchel, ala argentina e tecnico del Psg

Calciomercato Milan, Di Maria in rotta con il Psg: ci pensa anche Paolo Maldini

L’attaccante del Paris Saint-Germain Miguel Angel Di Maria, secondo notizie provenienti dalla Francia, sembrerebbe esser stufo della situazione venutasi a creare con il tecnico del PSGTuchel. Il calciatore, schierato sempre titolare, è anche il primo a essere sostituito. Una situazione che potrebbe portare Di Maria a lasciare il PSG, in occasione pure del suo contratto in scadenza a fine stagione.

L’ipotetica rottura tra Di Maria e Tuchel potrebbe portare risultare come un’occasione per le squadre italiane, tra cui l’Inter e la Juventus a cui il calciatore sembra esser stato già accostato in passato. Anche il Milan potrebbe, nella prossima sessione di mercato estivo, cercare di cogliere l’occasione in vista di un possibile, ma non certo, saluto del numero dieci rossonero Calhanoglu, anche lui in scadenza di contratto.

What do you think?

Florian Thauvin, ala destra del Marsiglia

Calciomercato Milan, Thauvin risponde al corteggiamento di Maldini

Clarence Seedorf, ex calciatore olandese del Milan

Milan, Seedorf sul club rossonero: “Spero possa vincere lo scudetto”