in

Calciomercato Milan, il Verona fissa il prezzo per Lovato

Calciomercato Milan, piace il difensore del Verona Matteo Lovato
Calciomercato Milan, piace il difensore del Verona Matteo Lovato

Non solo Nikola Milenkovic nella prossima sessione di calciomercato in casa Milan. La dirigenza rossonera, infatti, avrebbe avanzato una proposta alla Fiorentina per il giovane centrale serbo, in scadenza con il club viola nel 2022. Paolo Maldini e Frederic Massara, però, vorrebbero continuare negli investimenti nel pacchetto arretrato che, con molta probabilità, perderà al termine di questa stagione l’argentino Mateo Musacchio. La dirigenza rossonera, così, avrebbe messo nel mirino il ventenne Matteo Lovato. Difensore arrivato dal Padova al Verona, il centrale, fresco anche di convocazione in Under 21, ha convinto nell’ultimo match di campionato proprio contro i rossoneri.

Matteo Lovato, giovane difensore del Verona
Matteo Lovato, giovane difensore del Verona

Calciomercato Milan, Maldini vuole aspettare il termine della stagione per l’affondo su Lovato

Lovato, infatti, è subito diventato un perno della nuova difesa di Ivan Juric: con 7 presenze, seppur senza reti all’attivo, è lui l’erede di Marash Kumbulla, passato in estate alla Roma. Secondo quanto riferito da Calciomercato.it, però, Maldini vorrebbe continuare a tenere d’occhio il calciatore fino al termine della stagione, prima eventualmente di affondare il colpo decisivo. Il Milan, però, dovrà vedersela con la concorrenza della Juventus ed il prezzo, destinato a lievitare del calciatore: il Verona, infatti, ad oggi potrebbe lasciarlo partire per 15-20 milioni. Se le prestazioni di Lovato, però, dovessero mantenersi ad alti livelli e la concorrenza dovesse aumentare, non sarebbe escluso che il Presidente Setti possa aumentare anche la valutazone del suo nuovo gioiellino.

What do you think?

Daniele Bonera, ex difensore del Milan

Milan, Bonera: “Avevamo bisogno della pausa. Non sarò solo in panchina”

Ante Rebic e Rafael Leao, attaccanti del Milan

Napoli-Milan, Rebic per Leao: le probabili formazioni