in

Calciomercato Milan, la priorità a gennaio sarà un difensore centrale

Calciomercato Milan, Claudio Raimondi: “La priorità assoluta è in difesa, il reparto più incompleto.”

Pierre Kalulu, ex Lione, diciottenne difensore del Milan
Pierre Kalulu, ex Lione, diciottenne difensore del Milan

L’esperto di calciomercato Claudio Raimondi, ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha palrato dei possibili movimenti del Milan a gennaio. “Ci sono due bocciature totali, Musacchio e Duarte. Il primo se ne andrà mentre il secondo è stato scavalcato da Kalulu che non è un centrale ma un terzino. Potrebbe anche esserci la possibilità di doppia cessione. Poi l’idea è puntare sui giovani”.

Rebic da centravanti non piace. Il croato ha sempre fatto bene da esterno mentre fa fatica da falso nove. E le gare senza Ibra hanno fatto capire che si muove male in quel ruolo. Si cerca un classe 2000″. Tuttavia, Claudio Raimondi afferma: “Il Milan sceglie la continuità e si fida della crescita di Calhanoglu sul campo”.

Paolo Maldini: «Questi nove anni di pausa me li hanno fatti pagare tutti» |  Rolling Stone Italia

Calciomercato Milan, il punto sul recupero di Zlatan Ibrahimovic

Sulla Gazzetta dello Sport, sarebbero riportate le richieste in chiave calciomercato fatte da Stefano Pioli in vista della riapertura della sessione invernale di gennaio. Il tecnico, nel frattempo, lavora sul campo anche per preparare le prossime sfide di campionato. Contro il Sassuolo, infatti, sarà ancora assente il difensore danese Simon Kjaer, dopo l’infortunio subito in Europa League contro lo Sparta Praga la scorsa settimana.

Zlatan Ibrahimovic, invece sarebbe in miglioramento e potrebbe esserci contro i neroverdi. Stefano Pioli, si augura di poterlo portare almeno in panchina: dopo gli allenamenti personalizzati dei giorni scorsi, sarà decisiva la seduta odierna. Tuttavia, domenica ci sarà invece il terzino francese Theo Hernandez, assente per affaticamento nell’ultimo match con il Genoa.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Giuseppe Bergomi, ex capitano Inter

Milan, Bergomi: “Sono daccordo con Pioli, stanno subendo troppo”

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

Calciomercato Milan, problema difesa: arriva un centrale