in

Calciomercato Milan, Lampard vuole un big rossonero

Frank Lampard, allenatore del Chelsea
Frank Lampard, allenatore del Chelsea

Dopo settimane di grandi difficoltà, il mercato in entrata del Milan sembra essere entrato nel vivo. Sembrano infatti ai dettagli le trattative per l’arrivo di Bakayoko e il rinnovo di Ibrahimovic, e persino il madridista Diaz sembra convinto della destinazione rossonera. Non sono però tutte rose e fiori a Milanello, poiché dopo lo svedese c’è un’altro rinnovo che tiene in allerta tutta la dirigenza. Gigio Donnarumma ha il contratto in scadenza il prossimo giugno, ma le trattative per un suo rinnovo sono ancora in alto mare.

Mino Raiola non si oppone in toto a continuare col Milan, ma vorrebbe inserire una condizionale che fa storcere il naso a Maldini. L’agente infatti, preme perché nel nuovo contratto vi sia una clausola che permetterebbe a Donnarumma di liberarsi per solamente 30 milioni in caso di mancata qualificazione in Champions League. Un prezzo considerato eccessivamente basso visto il valore del giocatore. In questa querelle si sta però inserendo il Chelsea di Frank Lampard, deciso più che mai a portarsi a casa la punta di diamante dello scacchiere di Pioli.

Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan
Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan

Calciomercato Milan, il Chelsea preme per Donnarumma

Il club di Premier League è la vera regina di questa sessione di mercato. Ricalcando i fasti dei primi anni di Roman Abramovich, sono giunti a Londra giocatori di livello mondiale, che pongono il Chelsea tra le favorite per campionato e Champions League. Per completare una rosa già estremamente competitiva sono già stati tesserati Timo Werner, Hakim Ziyech, Thiago Silva e Ben Chilwell, ed ora Lampard vuole anche un portiere di assoluto affidamento. Kepa non lo convince, mentre vede in Donnarumma uno dei migliori interpreti del suo ruolo.

Il Milan non ha nessuna intenzione di vendere il proprio estremo difensore, ma la paura di perderlo a zero tra meno di un anno potrebbe cambiare le carte in tavola. Secondo il portale inglese Football Insider, gli inglesi metterebbero sul piatto 60 milioni, cifra che si avvicina al reale valore del calciatore. Fondamentale sarà la scelta del giocatore, ma lasciare andare uno dei migliori portieri del mondo rappresenterebbe per il Milan una perdita incalcolabile. Donnarumma potrebbe non essere il solo a lasciare Milanello, e uno in particolare ha già la valigia pronta>>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Sandro Tonali, centrocampista del Brescia

Calciomercato Milan, Tonali vicino: il web diviso a metà

Lucas Paquetà, centrocampista del Milan

Calciomercato Milan, Tare vuole anche Paqueta