in

Calciomercato Milan, l’Inter fissa il prezzo per Eriksen: i rossoneri ci pensano

Eriksen, trequartista Inter
Eriksen, trequartista Inter

Christian Eriksen non sta vivendo un buon momento, anzi, non l’ha mai vissuto da quando veste nerazzurro. Il modo di giocare di Antonio Conte è incompatibile con le sue qualità. Il danese è un trequartista classico che ha il compito di fornire assist ai suoi attaccanti, non un incontrista come vuole l’allenatore leccese nel suo 3-5-2. Quando il danese è stato chiamato in causa dall’allenatore leccese non è riuscito a dare risposte eccellenti e non è riuscito a incidere come ha sempre fatto sia ai tempi dell’Ajax, che soprattutto ai tempi del Tottenham. Visti gli scarsi rendimenti sul campo e il rapporto difficile con Conte, sembra inevitabile la cessione già a gennaio di Eriksen.

Le squadre che possono permettersi uno come Christian Eriksen sono poche. Il danese percepisce un ingaggio pari a 7,5 milioni di euro; cifra da grande calciatore, degna del suo calibro. L’Inter l’ha comprato durante l’ultima sessione invernale a 18 milioni di euro dal Tottenham; il danese andava in scadenza con gli Spurs 6 mesi dopo, ma i nerazzurri hanno voluto anticipare l’acquisto perché al tempo serviva un centrocampista in più per la rosa di Conte.

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan
Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

MIlan, perché Erksen potrebbe farti comodo?

Eriksen potrebbe far comodo al Milan perché la squadra di Pioli gioca con il 4-2-3-1, modulo che il danese conosce benissimo per averlo praticato in quasi tutta la sua carriera al Tottenham con ottimi risultati. Quindi, se messo lì dietro ad Ibrahimovic, potrebbe tornare ad esprimere il suo grande talento senza dover ripiegare in fase difensiva. C’è anche da tener conto che il trequartista attuale, ovvero Hakan Calhanoglu, è in ballo col rinnovo del contratto e se entro giugno 2021 non si trova una quadra il turco andrà via a parametro zero e così facendo la pista Eriksen è da tenere alla grande in considerazione.

What do you think?

Locatelli, centrocampista Sassuolo

Milan, Locatelli: “Il Milan è stato casa mia, lo ringrazio”

Dominik Szoboszlai, centrocampista del Salisburgo

Calciomercato Milan, assalto a Szoboszlai a giugno