in

Calciomercato Milan, Maldini sfoglia la rosa: i rossoneri rinunciano a Nastasic

Matija Nastasic, difensore serbo dello Schalke 04
Matija Nastasic, difensore serbo dello Schalke 04

Dopo il sogno Fofana, il Milan avrebbe messo da parte anche la possibilità del prestito per il centrale Matija Nastasic in questa sessione estiva di calciomercato. Il giocatore con esperienza internazionale ed un passato con la maglia della Fiorentina in Serie A, sembrava il candidato ideale per coprire il settore difensivo rossonero. Secondo Sky Sport il club di Via Aldo Rossi avrebbe rinunciato all’ipotesi del prestito con diritto di riscatto per il ventisettenne dello Schalke 04. Per i Diavoli è sempre più emergenza difesa: Romagnoli sta svolgendo allenamenti individuali da metà settembre e dovrebbe tornare in tempo per i prossimi appuntamenti post sosta; Musacchio, dopo l’operazione alla caviglia a fine giugno, sta affrontando i quattro mesi previsti di recupero. A queste assenze si aggiunge quella di Leo Duarte, trovato positivo al Coronavirus dopo l’incontro con il Bologna del 21 settembre.

Kristoffer Ajer
Kristoffer Ajer, difensore del Celtic

Calciomercato Milan, le opzioni a pochi giorni dalla fine del calciomercato

Questo significherebbe che il Milan si trova ad aver disponibili come difensori centrali solo Simon Kjaer e Matteo Gabbia. Per l’ex difensore della Primavera sarebbe però prematuro caricarlo delle responsabilità di titolare della prima squadra e prevedere una sua presenza fissa a fianco del danese. Il Direttore Tecnico Paolo Maldini avrebbe però aperti ancora diversi tavoli di negoziazione, e potrebbe raggiungere un accordo in qualsiasi momento. Sono infatti ancora in corso le trattative per Takehiro Tomiyasu, per il quale il Bologna avrebbe chiesto 25 milioni di euro.

Per Nacho Fernandez del Real Madrid ci sarebbero stati solo i primi contatti, ma in questo caso verrebbe valutata l’ipotesi del prestito. Il tecnico Pioli, però, non avrebbe ancora abbandonato l’idea di tesserare il Viola Nikola Milenkovic. Tecnico dei rossoneri che, sempre in casa viola, avrebbe provato a convincere un altro talento dei gigliati ad accettare la corte del Milan >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Stefano Pioli, allenatore del Milan, contagiato da Covid19

Europa League, Rio Ave-Milan: le formazioni ufficiali del match

Calhanoglu esulta con Kessiè dopo un gol del Milan @imagephotoagency

Europa League, 0-0 al termine del primo tempo tra Rio Ave e Milan