in

Calciomercato Milan, occhi puntati sempre su Ajer del Celtic

Kristoffer Ajer
Kristoffer Ajer, difensore del Celtic

La Norvegia, evidentemente, è di moda in casa rossonera: ieri al Celtic Park è arrivata infatti la prima rete (la terza della squadra) con la maglia del Milan di Jens Petter Hauge, norvegese, 21 anni, acquisto arrivato nella finestra estiva e proveniente dal Bodo Glimt. Ma potrebbe non essere il solo, della terra dei fiordi, a vestire la casacca del Diavolo. Infatti, le attenzioni, contro il Celtic, erano puntate sul colosso Kristoffer Ajer, 198 cm per 94 kg, classe 98, e nel mirino del club di via Aldo Rossi già nella scorsa sessione di calciomercato.

Lui, al netto di sapere questo interesse crescente nei suoi confronti e al netto di doversela vedere con il satanasso Ibrahimovic, ha comunque disputato una buona gara. Ajer ha mostrato senso della posizione, gestione discreta anche col pallone tra i piedi, un solo fallo commesso, quello su Rade Krunic, al tramonto del primo tempo.

Kristoffer Ajer
Kristoffer Ajer, difensore del Celtic

Calciomercato Milan, buona la prestazione di Ajer contro i rossoneri

Insomma, la sua squadra scozzese non è riuscita a fermare il Milan, ma lui ha colpito la dirigenza rossonera. Data la sua giovane età e l’elevata concorrenza, a gennaio, è altamente probabile che divenga un nuovo giocatore rossonero, sulla scia, per ora buona, che ha portato Hauge sulla sponda milanista dei Navigli. Si, in Norvegia fa freddo, ma di questi tempi tra Oslo e dintorni e il Milan, gli affari sembrano davvero essere molto caldi.

What do you think?

Federico Giunti, allenatore del Milan Primavera

Milan Primavera, decise le date dei recuperi con Torino e Sassuolo

Massimo Ambrosini, ex giocatore del Milan

Milan, Ambrosini elogia il lavoro di Maldini sul mercato