in

Calciomercato Milan, Pioli psicologo: il tecnico pronto a recuperare tre rossoneri

Aria di calciomercato in casa Milan. Fari puntati sulle probabili cessioni, ma anche sui possibili reintegri da parte di Pioli

Mateo Musacchio, ex Villareal oggi al Milan
Mateo Musacchio, ex Villareal oggi al Milan

La riapertura del calciomercato si avvicina sempre di più e il Milan proverà a gennaio a portare qualche innesto importante alla corte di mister Pioli per consolidare quanto di buono fatto finora. Gli occhi però sono puntati anche sui rinnovi (vedi Calhanoglu e Donnarumma) e sulle possibili uscite. Nella lista dei probabili uscenti potrebbe rientrare l’esterno Andrea Conti che non riesce proprio a trovare spazio in questo Milan.

L’ex Atalanta è chiuso da Calabria, mentre in Europa League è indietro nelle gerarchie rispetto a Dalot che finora ha giocato tutti i match europei da titolare. L’altro calciatore ai margini invece è Musacchio che potrebbe lasciare Milano e tentare fortuna altrove già a gennaio. Il difensore ex Villareal, penalizzato anche da diversi problemi fisici, fa registrare 0 minuti all’attivo in questa stagione. Il tecnico emiliano, però, sembrerebbe voglia recuperare i due calciatori.

Leo Duarte, difensore del Milan
Leo Duarte, difensore del Milan

Calciomercato Milan, oltre a Conti e Musacchio Pioli potrebbe recuperare anche Duarte

Intanto però, come riporta la Gazzetta dello Sport, mister Pioli potrebbe reintegrare nei piani rossoneri anche il brasiliano Leo Duarte che non riesce a trovare minutaggio tra i rossoneri. In difesa in assenza di Romagnoli o Kjaer a scavalcarlo è stato il classe 99′, Matteo Gabbia, che sta dimostrando di poter giocare a certi livelli senza molte difficoltà.

Tuttavia però il mister rossonero ha bisogno di maggiore sicurezza nella retroguardia e oltre ad un possibile innesto di gennaio, non è escluso che Duarte venga reintegrato nel progetto milanista e ad avere qualche chance in più, partendo già dal match di giovedì contro lo Sparta Praga in cui il brasiliano potrebbe partire dall’inizio per provare, insieme ai suoi compagni, a conquistare il primato nel girone di Europa League.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Murelli e Pioli

Milan, a Praga per il primato di Europa League

Frank Kessie, centrocampista Milan

Milan: Kessie sugli scudi e anche Maldini lo elogia