in

Calciomercato Milan, rinnovo Romagnoli: Raiola chiede l’aumento

Calciomercato Milan, novità in vista per il rinnovo di Alessio Romagnoli. Ecco le ultime sul difensore arrivato alle 200 presenze in rossonero

Alessio Romagnoli, capitano del Milan
Alessio Romagnoli, capitano del Milan

Il calciomercato è ormai alle porte e il Milan proverà, oltre che a piazzare qualche colpo, a sfoltire la rosa e a concentrarsi su qualche elemento in scadenza di contratto. È proprio il caso del capitano milanista Alessio Romagnoli, che è legato al club fino al 30 giugno 2022, e che ormai è un punto fermo della retroguardia rossonera di mister Pioli.

Proprio nella scorsa partita contro il Celtic, l’ex Sampdoria e Roma ha festeggiato le 200 presenze in maglia rossonera a testimonianza proprio della sua assoluta titolarità in questa squadra, della quale è anche capitano. Romagnoli sta molto bene a Milano e vorrebbe proseguire la sua avventura anche oltre il 2022. E’ per questo che il Milan starebbe lavorando con il suo agente, Mino Raiola, per trovare un accordo sul contratto.

Donnarumma e Romagnoli, portiere e capitano del Milan
Donnarumma e Romagnoli, portiere e capitano del Milan

Calciomercato Milan, grana ingaggio per Romagnoli

Tuttavia ci sarebbe l’ostacolo ingaggio tra le due parti, che non dovrebbe rappresentare però un grosso problema. Romagnoli attualmente percepisce 3,5 milioni di euro netti a stagione, ma il suo agente potrebbe chiedere un aumento. Sarà curioso vedere fino a quanto sia disposto a spingersi la società rossonera per l’aumento dello stipendio del difensore.

La volontà delle due parti di continuare insieme potrebbe giocare un ruolo decisivo. Intanto, secondo Tuttosport, Maldini e Massara avrebbero messo in programma l’incontro con l’agente, che è lo stesso anche di Donnarumma, un altro calciatore destinato a rinnovare e a restare ancora tanti anni al Milan.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Carlo Pellegatti, giornalista vicino al mondo Milan

Milan, Pellegatti: “Hauge ala moderna, ecco a chi somiglia”

Calhanoglu esulta con Kessiè dopo un gol del Milan @imagephotoagency

Milan, Calhanoglu raggiunge Demetrio Albertini con 28 reti in rossonero