in

Milan, il punto sul rinnovo di Calhanoglu

Calhanoglu esulta con Castillejo dopo un gol del Milan @imagephotoagency
Calhanoglu esulta con Castillejo dopo un gol del Milan @imagephotoagency

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport a fine novembre dovrebbe andare in scena un nuovo incontro tra la dirigenza rossonera e l’agente di Calhanoglu per parlare del rinnovo del turco. La speranza di Maldini Massara è che il prossimo incontro sia quello decisivo per trovare l’accordo definitivo tra le parti. L’offerta che vorrebbero fare i dirigenti rossoneri a Calhanoglu sarebbe di 3 milioni più bonus a stagione alzandogli notevolmente l’ingaggio visto che ora ne guadagna 2,5 milioni netti. Il turco vorrebbe rimanere a Milano, però bisogna trovare la quadra giusta per far si che l’accordo per il rinnovo di contratto avvenga al più presto perché già da gennaio potrebbe accasarsi a un altro club perché scade a giugno 2021.

Calhanoglu esulta con Kessiè dopo un gol del Milan @imagephotoagency
Calhanoglu esulta con Kessiè dopo un gol del Milan @imagephotoagency

Attento Milan, Manchester United e alcuni club spagnoli stanno sondando il terreno su Calhanoglu

Dopo l’ottimo rendimento che Calhanoglu sta avendo coi rossoneri dall’inizio del 2020 alcuni top club lo avrebbero messo nel mirino. Tra questi, oltre ad esempio alla Juventus, ci sarebbe il Manchester United di Solskjaer. Ma non solo, perchè il trequartista di Stefano Pioli sarebbe seguito anche da alcuni club spagnoli nel caso in cui non dovesse rinnovare con il Milan.

What do you think?

Boban, ex dirigente e calciatore del Milan

Milan-Boban, continua la querelle tra croato e società sul divorzio

Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Milan, probabile formazione contro lo Sparta Praga