in

Milan, la dirigenza presto al lavoro per il rinnovo di Romagnoli

Alessio Romagnoli, difensore del Milan
Alessio Romagnoli, difensore del Milan

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli sa di essere un elemento importante per la squadra e ha sempre manifestato la sua voglia di restare in rossonero. Le ultime prestazioni dell’ex Roma non sono state molto positive da quando è tornato dall’infortunio rimediato nella scorsa stagione a luglio contro il Sassuolo. C’è anche da dire che non ha avuto compiti facili; prima partita contro Lukaku , subito dopo Dzeko venendo sovrastato proprio in occasione della rete del bosniaco e infine giovedì quando ha commesso una vera e propria ingenuità sul rigore fischiato in favore del Lille, seppur molto dubbio.

Non è in forma smagliante il capitano, ma è certamente uno degli elementi più importanti della squadra. Dal derby in poi non ha saltato nemmeno un minuto, causa coperta corta nel reparto centrale. Secondo quanto riportato da la gazzetta dello Sport il rinnovo di Alessio Romagnoli non si preannuncia facile. Attualmente guadagna 3,5 milioni di euro e sicuramente il suo procuratore Mino Raiola alzerà notevolmente la cifra del contratto; si potrebbe arrivare ai 6 milioni di euro annui del contratto in scadenza il 30 giugno 2022.

Ante Rebic, attaccante Milan
Ante Rebic, attaccante Milan

Milan, presto Rebic in condizione: questa è la speranza di Pioli

Ante Rebic è stato acquistato a titolo definitivo dal Milan nel periodo estivo dopo che era arrivato a settembre dello scorso anno in prestito secco. Dopo l’infortunio rimediato contro il Crotone nella seconda giornata, il croato è tornato in campo domenica contro l’Udinese e giovedì contro il Lille, in entrambe le occasioni da subentrato. Il Corriere della sera riporta che il centravanti di scorta non è arrivato e la speranza sarebbe che Rebic torni presto in condizione dopo la lussazione del gomito.

What do you think?

Simon Kjaer, difensore del Milan

Milan, Galante esalta Kjaer: “Arrivato da sconosciuto, si è imposto alla grande”

Mauro Icardi, attaccante PSG

Calciomercato Milan, per Icardi concorrenza tutta italiana