in

Milan, Maldini punta la Fiorentina: ma un nome salta

Rebic e Pezzella, giocatori di Milan e Fiorentina
Rebic e Pezzella, giocatori di Milan e Fiorentina

Finalmente il Milan torna sul mercato. Dopo il rinnovo quasi ufficiale di Ibrahimovic, Maldini può tornare a cercare giocatori utili a mister Pioli. Tanti i nomi che girano, qualcuno si avvicina – Brahim Diaz e Bakayoko – mentre altri si allontanano – Diego Costa e Correa -. In questo momento la società rossonera si sta concentrando molto sul reparto offensivo che farà da contorno a Ibra, ma anche a centrocampo si cerca di creare un reparto all’altezza per bissare i risultati post lockdown.

Anche in difesa però serve qualcosa: vicino a Romagnoli si cerca un centrale di livello che possa creare un reparto invalicabile, mentre nelle fasce c’è l’incognita Calabria. Maldini ha già trovato i nomi su cui puntare ed entrambi arrivano dalla Fiorentina.

Romagnoli e Higuain, giocatori di Milan e Juventus
Romagnoli e Higuain, giocatori di Milan e Juventus

Calciomercato Milan, Pezzella sì, Milenkovic no

Il Milan è da giorni a contatto con la Fiorentina, che ovviamente non vuole privarsi né di Pezzella né di Milenkovic, indispensabili per la rosa. Ieri però l’agente dell’argentino era a Casa Milan, forse per parlare di un possibile contratto o forse per capire se il difensore fosse realmente interessato ai colori rossoneri.

Secondo Tuttosport, il Milan avrebbe comunque lasciato perdere per Milenkovic, ritenuto troppo costoso e starebbe puntando tutto su Pezzella, che costerebbe circa 20 milioni, la metà di quelli richiesti da Pradè per il serbo. La notizia che riguardava un possibile scambio con la Fiorentina di Duarte non sembra trovare conferma, probabilmente se affare sarà, ci saranno di mezzo solo soldi. Intanto Ibrahimovic sembra vicino al rinnovo, ecco quando arriverà>>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan

Milan, Monza nostalgica: troppi ricordi!

Tièmouè Bakayoko, centrocampista di proprietà del Chelsea

Calciomercato Milan, Bakayoko sempre più vicino