in

Milan, nuovo record per Kessiè. In caso di partenza di Calhanoglu si guarda in Spagna

Milan, Kessiè unico centrocampista nei top 5 dei campionati europei a segnare almeno 4 gol negli ultimi 5 anni. Intanto si torna a pensare a Fekir

Franck Kessiè, centrocampista del Milan di @imagephotoagency
Franck Kessiè, centrocampista del Milan di @imagephotoagency

Stagione di record per il Milan, e per i suoi calciatori. Ultimo tra questi Franck Kessiè: il giovane centrocampista ivoriano, infatti, è l’unico nel suo ruolo ad aver messo a segno almeno 4 reti nelle ultime cinque stagioni (dal 2016/2017) nei cinque top campionati europei.

Grazie alle sue ottime prestazioni, inoltre, per il Presidente potrebbe presto arrivare il rinnovo di contratto. L’ex Atalanta, infatti, ha l’attuale accordo in scadenza il 30 giugno 2022. Maldini e Massara avrebbero già in agenda un incontro con l’agente del calciatore, George Atangana, per l’aumento di stipendio ed il rinnovo del contratto fino al 30 giugno 2024.

Nabil Fekir, trequartista francese del Betis
Nabil Fekir, trequartista francese del Betis

Milan, in caso di addio di Calhanoglu si torna a pensare a Fekir

Intanto nome nuovo per il ruolo di trequartista, in caso di addio di Hakan Calhanoglu a giugno. Il turco, infatti, è in scadenza di contratto e, nonostante negli ultimi giorni sembra ci sia stato qualche segnale di avvicinamento, la fumata bianca sarebbe ancora piuttosto distante. Così da Via Aldo Rossi starebbero pensando al sostituto.

Secondo quanto riportato da Todofichajes.com, la dirigenza rossonera sarebbe tornata a pensare a Nabil Fekir. Il ventisettenne francese gioca in Spagna, dove è approdato dal Lione al Betis Siviglia. Il suo contratto è in scadenza soltanto nel 2023, ma la cifra richiesta dal club spagnolo, circa 30 milioni di euro, potrebbe essere alla portata del club rossonero.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Milan Skriniar, difensore slovacco dell'Inter

Calciomercato Milan, intreccio in difesa: coinvolte anche Inter e Tottenham

Paolo Maldini e Zlatan Ibrahimovic, Direttore Tecnico e attaccante del Milan

Calciomercato Milan, capolavoro Maldini: c’è lo scambio perfetto