Questo sito contribuisce all'audience de

Calciomercato Milan Milan, UFFICIALE: Ibrahimovic rinnova fino al 2021

Milan, UFFICIALE: Ibrahimovic rinnova fino al 2021

Milan, ufficiale il rinnovo di Ibrahimovic per un'altra stagione. L'attaccante svedese sceglie la numero 11 e dichiara: "Voglio vincere un trofeo"

Il Milan e Zlatan Ibrahimovic ancora insieme. Il club rossonero, infatti, con un comunicato emesso in serata, ha annunciato il prolungamento dell’attaccante svedese fino al 30 giugno 2021. L’ex attaccante, tra le altre, di Psg, Barcellona, Inter e Juventus, aveva apposto la sua firma sul contratto questa mattina a Casa Milan alla presenza di Paolo Maldini e Frederic Massara. Ibrahimovic ha anche risolto il dubbio legato al numero di maglia: lo svedese, infatti, ha ripreso il numero 11, già avuto alla prima esperienza in rossonero dal 2010 al 2012. Il trentottenne si è già unito ai suoi compagni, presenziando all’allenamento della squadra di Stefano Pioli del pomeriggio.

Antonio Nocerino e Zlatan Ibrahimovic, ex compagni di squadra al Milan
Antonio Nocerino e Zlatan Ibrahimovic, ex compagni di squadra al Milan

Milan, Ibrahimovic dopo il rinnovo: “Obiettivo vincere qualche trofeo”

Zlatan Ibrahimovic, dopo il rinnovo con il Milan fino al 2021, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Milan Tv. “Il Milan mi ha trattato bene sin dal primo giorno, mi sono sentito parte della famiglia rossonera da sempre, anche quando giocavo con altre squadre. La prima volta in rossonero ho sorriso, non mi era mai capitato nel mio lavoro. Ho scelto la maglia numero 11 perchè i tifosi rossoneri mi conoscono con questa maglia. Spero possano tornare presto a riempire San Siro. Sono venuto per riportare il Milan dove merita, ai suoi livelli. Gli ultimi sei mesi abbiamo mostrato grande capacità di vincere le partite”.

Lo svedese ha poi proseguito: “Io gioco per vincere sempre, quindi il prossimo anno dobbiamo lottare per portare a casa almeno un trofeo. Sono contento per Pirlo, aveva una mente diversa già quando era calciatore. Penso sarà un grande allenatore e sono contento possa allenare la Juventus. Calhanoglu ha il privilegio di indossare la maglia numero 10 del Milan. Deve lavorare al meglio, sia lui sia tutta la squadra. Dobbiamo dare il 200%, non bisogna mai essere soddisfatti di sè stessi ed avere la convinzione che si può fare di più”. Nel frattempo, con l’arrivo imminente di Tonali dal Brescia, un centrocampista potrebbe lasciare Milanello nel corso della sessione estiva di mercato>>>CONTINUA A LEGGERE

Milan, Jankulovski presenta la gara di oggi

Alle 18.55 il Milan affronterà lo Sparta Praga, ecco le parole a Milan Tv di Marek Jankulovski ex rossonero: "Stasera affronterà una squadra dalla storia importante, ma negli ultimi anni le cose sono cambiate,...

Calciomercato Milan, Maldini punta Modric: occhio all’Inter

Il Milan, nella prossima sessione invernale di calciomercato, potrebbe tornare alla carica per il centrocampista croato Luka Modric. L'ex Pallone d'Oro, infatti, ha il contratto in scadenza con il Real Madrid il prossimo 30...

Milan, il ritorno dei giganti: riecco Baresi

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano", queste 11 parole estratte dalla canzone "Amici mai" di Antonello Venditti rappresentano perfettamente quella che è stata la filosofia del Milan da Berlusconi...

Milan-Sparta Praga, Ibra gioca, novità in difesa: le formazioni ufficiali

Alle 18:55 il Milan scenderà in campo contro lo Sparta Praga a San Siro, vincere è fondamentale per fare un altro passo avanti verso il passaggio del turno. Il grande dubbio della viglia era...

Calciomercato Milan, blitz a Milano di Mino Raiola

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport l'agente Mino Raiola oggi sarà a Milano anche per parlare con la dirigenza del Milan, come concordato negli ultimi giorni dell'ultima sessione di calciomercato. Il discorso generale si incentrerà...

Milan, Ibrahimovic testimonial della campagna anti-Covid della Lombardia

Nonostante i suoi 39 anni, Zlatan Ibrahimovic è stato protagonista di un avvio di stagione esaltante con la maglia del Milan. Lo svedese, infatti, tra campionato e coppe ha messo a segno 7 reti...

Milan, le parole di Pioli dopo il 3-0 allo Sparta Praga

Dopo la vittoria interna 3-0 contro lo Sparta Praga, il tecnico del Milan, Pioli ha parlato così a Sky Sport: "La soddisfazione c'è per...

Milan-Sparta Praga 3-0, Bennacer dominante: le pagelle

Si è da poco conclusa Milan-Sparta Praga, gara che ha visto i rossoneri trionfare per 3-0 grazie alle reti di Diaz, Leao e Dalot....

Milan-Sparta Praga 3-0, Leao e Dalot chiudono la pratica

La ripresa si è aperta con un cambio per il Milan, dopo 45 minuti infatti, Ibra ha lasciato spazio a Rafael Leao. Il portoghese...

Milan-Sparta Praga 1-0, la sblocca Brahim Diaz p.t.

Dopo aver segnato contro il Celtic, Brahim Diaz si ripete, è lui infatti, su assist di Ibrahimovic a sbloccare il match casalingo contro lo...