in

Milan, vice Hernandez: Moncada consiglia Mendes dello Sporting Lisbona

Il Milan è alla ricerca di un terzino sinistro che faccia da alternativa a Theo Hernandez. In questa stagione lo ha già fatto Diogo Dalot in Europa League contro lo Sparta Praga con ottimi risultati, ma da adattato visto che lui è un terzino destro. Dopo le cessioni di Ricardo Rodriguez al Torino e di Laxalt al Celtic Glasgow, seppur in prestito secco, Theo Hernandez è rimasto l’unico terzino sinistro di ruolo. Motivo per cui il numero 19 è costretto a giocare quasi sempre. I terzini del Milan sono attualmente 5, di cui 4 nella corsia di destra. L’obiettivo della dirigenza milanista è quello di cedere Kalulu Conti, i giocatori considerati in esubero, in prestito entrambi, con l’idea poi di mettere a disposizione di Pioli un terzino sinistro che faccia da alternativa al francese.

Theo Hernandez in questo periodo non sta passando un ottimo momento di forma e proprio per questo c’è assolutamente bisogno di un’alternativa al numero 19. Secondo quanto scritto da PianetaMilan il nome sul taccuino di Maldini Massara è quello di Nuno Mendes dello Sporting Lisbona. Il terzino portoghese è stato consigliato ai due dirigenti dal responsabile dell’area scout del Milan Geoffrey Moncada, colui che ha scoperto grandi talenti, uno su tutti Kylian Mbappe.

Geoffrey Moncada
Geoffrey Moncada, talent scout del Milan

Milan, la carriera e il valore di mercato di Nuno Mendes

Nuno Mendes è un classe 2002 che ha esordito quest’anno in prima squadra grazie all’allenatore Ruben Amorim; il terzino portoghese è nato e cresciuto nello Sporting Lisbona. Ha impressionato talmente tanto che la dirigenza dei Leões gli ha già rinnovato il contratto fino al 30 giugno 2025. Nel contratto è stata inserita la clausola rescissoria da 45 milioni di euro; cifra molto alta che potrebbe allontanare molte delle pretendenti, ma è molto difficile che la squadra portoghese lo ceda a quella cifra. Sempre secondo quanto scritto da PianetaMilan i rossoneri sembrano essere in testa per un eventuale acquisto del classe 2002, davanti a squadre come ArsenalAtlético MadridJuventus, Liverpool Manchester United. Due promotori della trattativa per i rossoneri possono essere Dalot Leao, suoi compagni nel Portogallo Under 21.

What do you think?

Jean Michel Aulas, Presidente Lione

Calciomercato Milan, il Presidente Aulas: “Vi svelo il futuro di Depay”

Paolo Maldini, dirigente del Milan

Calciomercato Milan, Maldini sfida il Leeds per il nuovo Modric