Questo sito contribuisce all'audience de

Europa Milan-Lille, la lista dei convocati per la sfida di stasera

Milan-Lille, la lista dei convocati per la sfida di stasera

Il Milan di nuovo in campo per la terza partita dei gironi di Europa League; a San Siro arriva il Lille. Ecco la lista dei convocati da parte dei rossoneri

Sfida cruciale per il Milan stasera contro il Lille. In caso di vittoria i rossoneri, di fatto, ipotecherebbero il passaggio del turno. Se in campionato i rossoneri stanno viaggiando a ritmi da scudetto, in Europa League non sono da meno; due vittorie su due e in cerca della terza nella partita contro i francesi. La classifica del girone dice: Milan 6 punti, Lille 4 punti, Celtic 1 punto e Sparta Praga 0 punti. Ecco perché un’eventuale vittoria stasera varrebbe oro per il diavolo; 5 punti di distacco dalla seconda e testa della classifica sempre più consolidata. Punteggio che permetterebbe ai rossoneri di rifiatare un po’ di più in vista delle ultime partite prima di concludere la fase a gironi.

Rossoneri che si presentano all’impegno dopo la vittoria contro l’Udinese maturata dopo una partita non facile risolta dall’ennesimo colpo di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese sarà ovviamente presente nella lista dei convocati così come Rebic che ha riassaporato l’odore del terreno di gioco domenica alla Dacia Arena. Ecco l’elenco completo dei convocati diramata da Stefano Pioli in vista di MilanLille:                                        Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tatarușanu.
Difensori: Conti, Dalot, Duarte, Gabbia, Hernandez, Kalulu, Kjaer, Romagnoli.
Centrocampisti: Bennacer, Calhanoglu, Castillejo, Diaz, Hauge, Kessie, Krunic, Tonali.
Attaccanti: Ibrahimovic, Leao, Maldini, Rebic.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency

Milan, Calabria e Saelemaekers fuori dalla lista dei convocati

Davide Calabria e Alexis Saelemaekers non saranno della partita stasera contro il Lille. Secondo quanto apportato da Milannews.it i due sono stati lasciati a casa per causa precauzionale visto che sono stati impiegati praticamente sempre da Pioli nelle ultime settimane.

Calciomercato Milan, Musacchio in scambio al Barcellona

A gennaio il Milan è intenzionato ad acquistare un nuovo difensore centrale, per questo, il difensore argentino, Musacchio, potrebbe essere ceduto. Per Musacchio, potrebbe profilarsi un ritorno in Spagna, dove ha già giocato nel...

Milan, Prandelli: “Il Milan è forte, con Ibrahimovic più forte”

Il tecnico della Fiorentina ha parlato così del Milan, e del vantaggio di affrontarlo senza Ibra: "Dipende, se riusciremo a sfruttare questo vantaggio. Il Milan è già molto forte, con Ibra ancora di più"....

Milan, Bennacer out: ecco a chi dovrebbe toccare

Intervenuto a Sky Sport, l'inviato a Milanello, Peppe Di Stefano ha parlato delle novità di domani del Milan, e di un'assenza dell'ultimo minuto: "Formazione probabile con qualche novità. Ibrahimovic non c'è mentre Leao ha...

Covid19, 26323 nuovi postivi, 686 decessi

La Protezione Civile, ha da poco diramato i dati riguardanti il coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 26323 su 225940 tamponi svolti. I morti giornalieri sono stati 686, 54363 da inizio...

Milan, Gazidis tra vecchio San Siro e nuovo Stadio

La prossima primavera dovrebbero partire i lavori per il nuovo stadio del Milan, che dovrebbe così dire allo storico San Siro. Uno degli obiettivi del club rossonero sarebbe quello di attuare dei cambiamenti, come...

Calciomercato Milan, obiettivi per gennaio Perisic e Scamacca

Il Milan, oltre a fronteggiare lo scambio di Christian Eriksen, potrebbe intavolare una nuova trattativa di calciomercato con l'Inter includendo Hakan Calhanoglu. Un famoso giornalista sportivo, Graziano Campi, avrebbe riportato l'idea della squadra rossonera...

Comune di Milano: “Vogliamo i veri proprietari del Milan”

Il Comune di Milano chiede chiarezza sulle proprietà di Milan e Inter. Il club rossonero, però, non sembrerebbe preoccupato da quanto emerso lunedì scorso durante...