in

Sparta Praga-Milan 0-1, la decide Hauge: rossoneri primi!

Sparta Praga-Milan, un ottimo Milan sbanca Praga e si qualifica da primo del girone

Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan
Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan

Il Milan espugna il campo dello Sparta Praga, a decidere un gran bel gol di Jens Petter Hauge, che nel primo tempo ha sbloccato e indirizzato la gara. Nella ripresa il Milan ha gestito il risultato senza mai rischiare, con lo Sparta rimasto anche in 10 per l’espulsione di Plechaty. I rossoneri avevano un orecchio in Scozia, dove il Celtic ha vinto 3-2 contro il Lille, regalando il primato del girone ai rossoneri.

Il Milan era già primo a fine primo tempo, quando il Lille stava perdendo contro il Celtic, nella ripresa i francesi hanno raggiunto il 2-2 con la rete di Tim Weah, figlio di George, che però non è bastata. Il Celtic, infatti ha vinto la gara, grazie al 3-2 segnato da Turnbull, su assist di Ajer, obiettivo rossonero.

Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan @imagephotoagency
Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan @imagephotoagency

Sparta Praga-Milan, 0-1 Hauge la decide e regala il primo posto ai rossoneri: le pagelle

Un buon Milan sbanca il campo dello Sparta Praga e si qualifica da prima del girone al turno successivo di Europa League. Migliore in campo e uomo decisivo è stato Jens Petter Hauge, che con la sua rete nel primo tempo ha regalato lo 0-1 ai rossoneri di mister Pioli. Nei rossoneri, nessuno ha particolarmente sfigurato, positivo Kalulu da centrale.

Le pagelle del match:

  • Tatarusanu 6,5
  • Conti 6
  • Kalulu 6,5
  • Duarte 6,5
  • Dalot 6
  • Tonali 6,5
  • Krunic 6
  • Castillejo 6
  • Maldini 6
  • Hauge 7
  • Colombo 6
  • Leao 6
  • Kessie 6
  • Brahim Diaz SV
  • Pioli 7

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan @imagephotoagency

Sparta Praga-Milan 0-1, super Hauge la sblocca p.t.

Lucas Vazquez, attaccante spagnolo del Real Madrid

Calciomercato Milan, aumenta la concorrenza per Lucas Vazquez