in

Milan Women, Bergamaschi: “Il calcio non è per soli uomini”

Valentina Bergamaschi, esterno Milan Women
Valentina Bergamaschi, esterno Milan Women

La giocatrice del Milan Women, Valentina Bergamaschi è stata intervistata dal sito  calciofemminileitaliano.it. Bergamaschi ha parlato del binomio calcio-donne: “Guardare e pensare al calcio come a uno sport per soli uomini, dove il maschio è il modello, è il punto di riferimento cui ispirasi.

Non so quando smetteremmo di fare confronti uomo-donna, sicuramente dobbiamo ancora batterci e lavorarci su a lungo come società. Da parte mia, e della mai squadra, credo di aver dimostrato una determinazione, una passione, capacità tecniche e risultati che non c’erano 10 anni fa“.

Milan Women, Bergamaschi: “Meritiamo il professionismo”

La giocatrice del Milan Women, ha parlato anche della questione della parità fra sessi: “Il movimento femminile sta cambiando, seppur lenta, l’evoluzione è continua. Un grande passo verso il futuro sarebbe ottenere il riconoscimento da parte della federazione di appartenenza del titolo di “professionista” per tutte le atlete donne. Il nostro impegno è identico a quello degli uomini, perchè loro possono essere anche “professionisti” e noi solo donne “dilettanti”? Forse tutto questo cambierà a livello nazionale con la stagione 2022-2023, staremo a vedere. Parlando dei lati positivi, poi, l’AC Milan ha messo a disposizione dei contributi previdenziali che molte altre società non prevedono, e da un paio d’anni possiamo godere del congedo di maternità“.

Bergamaschi ha poi parlato della sua carriera e dei suoi infortuni: “Sono tre le sfide più grandi che ho dovuto combattere. Una malattia ai polmoni da cui sono guarita e che mi ha permesso di mettermi in gioco, in tutti i sensi. E due infortuni al crociato subiti nel giro di due anni. Sembrano poca cosa, ma quando hai 18 anni e il tuo sogno è diventare una calciatrice professionista e qualcuno ti dice che non puoi allenarti per mesi, forse anni, beh, ti assicuro che ti vedi passare tutta la vita davanti. Mentre tu sei immobile“.

What do you think?

Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan

Calciomercato Milan, due giovani talenti nel mirino

Milan Women, le ragazze rossonere

Milan Women, rossonere su una trequartista