Connect with us

Milan Women

Milan Women, Veronica Boquete: “Il calcio femminile italiano ha fatto grandi passi avanti”

Pubblicato

il

Veronica Boquete, trequartista del Milan Women

L’ultima arrivata in casa Milan Women, Veronica Boquete, ha rilasciato un’intervista ai microfoni dell’Orobica per affermare la sua grinta e forza d’animo che ha ritrovato nel calcio, come nel Milan. Così ha detto: “Sono felice al Milan, di essere in Italia e di aver debuttato sia in campionato che in coppa”. Insieme alla sua squadra il suo sogno è questo: “Vogliamo puntare allo Scudetto“.

Molto attenta alla squadra e alle compagne, infatti per poter giocare bisogna essere così: “Forti e concentrati. Appena finisce una partita, nella tua testa l’obiettivo deve essere già la successiva”. Ricordando poi i momenti in Spagna, la forte centrocampista rossonera avrebbe mostrato nostalgia e, soprattutto, apprezzamento per le giovani giocatrici.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Milan Women

Coppa Italia, Milan Women sconfitto: passa la Roma ai rigori

Finale di Coppa Italia amara per il Milan Women, sconfitto ai rigori dalla Roma. Decisivi per la squadra di Ganz gli errori di Boquete, Grimshaw e Tucceri Cimini, che aveva copito una traversa nei supplementari

Pubblicato

il

Milan Women sconfitto dalla Roma in finale di Coppa Italia

Le rossonere sconfitte in finale: per le giallorosse il primo storico trofeo

Finisce con una sconfitta il sogno del Milan Women di alzare al cielo la Coppa Italia. Le ragazze allenate da Maurizio Ganz, infatti, davanti alla dirigenza al gran completo sono state sconfitte ieri sera, nella finale del “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, dalla Roma. Una gara che si è decisa ai calci di rigore, dove è diventata protagonista il prtiere giallorosso Camelia Caesar. La numero 1 della Roma, infatti, ha parato le conclusioni dal dischetto di Boquete e Grimshaw, mentre la Tucceri Cimini ha colpito il palo. Unica rete per le rossonere quella di Agard, mentre nelle giallorosse il gol decisivo lo ha siglato la Bernauer.

Gara che aveva visto nei 120 minuti una lieve prevalenza del Milan Women. Dopo pochi secondi era stata la Dowie a sfiorare già la rete. Al 92′ l’occasione più grande per la Roma, con la conclusione dalla distanza della Bernauer che esce di pochissimo, mentre al 6′ minuto dei tempi supplementari è la Tucceri Cimini, direttamente da calcio d’angolo, a colpire la traversa. Due gli episodi: la Roma reclama un rigore, giustamente non concesso dall’arbitro Maria Marotta, mentre nel secondo tempo la Giacinti tutta sola viene fermata per un fuorigioco inesistente. Si tratta del primo trofeo per le giallorosse, la formazione di Ganz può comunque gioire per la qualificazione in Champions League.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women,, basta lo 0-0 con il Sassuolo: le rossonere sono in Champions League

Milan Women, un palo per parte ma con il Sassuolo è 0-0: le ragazze di Ganz sono in Champions League

Pubblicato

il

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Women

Un palo a testa in una partita divertente e molto sentita: alla fine, a sorridere, sono le ragazze di Ganz

Gli occhi del campionato femminile, nella penultima giornata di oggi, erano tutti puntati sulla sfida tra il Sassuolo ed il Milan Women. Le ragazze di Maurizio Ganz, infatti, erano seconde con tre punti di vantaggio proprio sulle neroverdi per conquistare l’accesso alla prossima edizione della Champions League femminile. Così, in attesa che anche la Prima Squadra di Stefano Pioli centri l’obiettivo ritorno nella massima competizione continentale per club, sono le rossonere a centrare il grande traguardo. La sfida in terra emiliana, infatti, termina sullo 0-0 e, in virtù della vittoria del Milan Women all’andata, con un turno di anticipo regala alla formazione di Maurizio Ganz la prossima Champions League. Una gara comunque con grande tensione, ma anche molto divertente e ricca di emozioni.

Nel primo tempo meglio le rossonere: al 26′ Giacinti serve la giapponese Hasegawa che, di piatto, prova a calciare, ma la palla si spegne sul palo. Sul finale di tempo, invece, cross di Valentina Bergamaschi per il colpo di testa della Grimshaw che trova però la splendida risposta del portiere del Sassuolo Lemey. Ad inizio ripresa la Hasegawa serve Giacinti, la quale calcia trovando ancora una volta una grande parata dell’estremo difensore neroverde. Formazione di casa che, poi, inizia a premere alla ricerca del vantaggio: al 68′ la Bugeja semina il panico nella difesa del Milan Women ma il suo tiro si stampa sul palo. Nel finale la formazione di Ganz controlla e può festeggiare al triplice fischio finale.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women, brutta sconfitta in casa contro la Fiorentina

Milan Women, brutta sconfitta 3-1 in casa con la Fiorentina. Domenica la sfida con il Sassuolo, che accorcia a -3 dalle rossonere in chiave Champions: assente Korenciova, espulsa oggi

Pubblicato

il

Valentina Giacinti, attaccante e capitano del Milan Women

Le viola passano 3-1: espulsa Korenciova, si complica la corsa Champions delle ragazze di Ganz

Gara fondamentale non solo per il Milan maschile di Stefano Pioli. Al Vismara, infatti, il Milan Women di Maurizio Ganz era atteso nel lunch match dal difficile impegno contro la Fiorentina. Le rossonere, infatti, sono seconde in classifica dietro la Juventus già campione d’Italia, con 3 punti di vantaggio sul Sassuolo terzo ed in lotta nella corsa Champions, vittorioso ieri nell’anticipo con il Pink Bari e protagonista nel prossimo turno dello scontro diretto con le rossonere. Dall’altro lato, invece, le viola dopo due secondi posti consecutivi sono reduci da una stagione al di sotto delle spettative, e cercano una vittoria di prestigio contro un avversario di valore. Così, dopo soli 8 minuti, è un ex a sbloccare la gara: si tratta di Daniela Sabatino, che regala il vantaggio alla Fiorentina saltando Fusetti e battendo Korenciova.

Proprio l’estremo difensore rossonero, al 14′, si fa espellere per un fallo in uscita da ultimo uomo su Baldi, rendendo ancora più complicata la gara per il Milan Women. Per le ragazze di Ganz, nel primo tempo, solo un tentativo della Bergamaschi, mentre le viola sfiorano in un paio di occasioni il raddoppio, con il secondo portiere rossonero Piazza che salva la sua squadra. Secondo tempo, poi, ricco di emozioni. Dopo 5 minuti la Fiorentina raddoppia con Baldi, ma all’rora di gioco la solita Giacinti su calcio di rigore riapre la gara. Il Milan Women ci crede: ci provano Jane e Fusetti, trovando grandi risposte della Schroffenegger e la Bergamaschi colpisce un palo. All’83’, però, la viola chiude i discorsi con Vigilucci che raccoglie una sponda della Sabatino e batte Piazza, questa volta non perfetta.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women, pronto un colpo da “Champions League” in attacco

Milan Women, Ganz chiede una vice Giacinti: occhi puntati sulla portoghese, svincolata dal Lione, Jessica Silva

Pubblicato

il

Jessica Silva, attaccante portoghese ex Lione nel mirino del Milan Women

Le rossonere su Jessica Silva, svincolata dal Lione

Il Milan Women, come la squadra maschile, è atteso da un finale di stagione denso di impegni importanti. La formazione allenata da Maurizio Ganz, infatti, dovrà difendere i 6 punti di vantaggio, con lo scontro diretto da disputare, sul Sassuolo per entrare in Champions League. A fine maggio, inoltre, le rossonere dovranno disputare la finale di Coppa Italia contro la Roma. Milan Women che, però, nel frattempo avrebbe anche già iniziando a pensare alla prossima stagione, pianificando un colpo da livello europeo. Tra i principali obiettivi ci sarebbe un attaccante, in grado di far rifiatare ogni tanto la capitana Valentina Giacinti.

La dirigenza rossonera avrebbe già individuato il profilo giusto. Secondo quanto riportato da Tuttocalciofemminile, infatti, il Milan Women sarebbe sulle tracce di Jessica Silva. Ventiseienne portoghese, attualmente è svincolata dopo la sfortunata esperienza con la maglia delle francesi del Lione, con cui ha collezionato soltanto due presenze. L’attaccante clase 1994 è però dotata di grande esperienza, soprattutto a livello internazionale, e potrebbe tornare molto utile a Maurizio Ganz ed alla squadra rossonera, pronta ad affrontare per la prima volta la Champions League a livello femminile. Jessica Silva, infatti, vanta anche 68 presenze con 8 reti messe a segno con la Nazionale del Portogallo.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women, pari a reti inviolate sul campo della Roma

Milan Women, con la Roma termina 0-0. Traversa per la Boquete, a tre giornate dal termine e con lo scontro diretto da giocare, rossonere a +6 sul Sassuolo, vittorioso sull’Hellas Verona

Pubblicato

il

Milan Women

Le rossonere non riescono a sfondare ma la Champions si avvicina

Con tre giornate ancora da giocare e lo scontro diretto in casa, il Milan Women vede sempre più vicino l’obiettivo secondo posto in campionato, che significherebbe storica qualificazione in Champions League. Le rossonere allenate da Maurizio Ganz, nel pomeriggio, non sono andate però oltre lo 0-0 in trasferta contro la Roma. Milan Women che, in attesa dello scontro diretto tra due settimane contro il Sassuolo, ha sei punti di vantaggio sulle neroverdi, vittoriose in trasferta per 4-0 sul campo dell’Hellas Verona. Gara, quella tra rossonera e giallorosse, emozionante nel primo tempo, mentre nella ripresa le squadre si sono accontentate.

Roma che va vicina al gol al 14′, con l’ex Manuela Giuliano che calcia dalla distanza, trovando la deviazione di Korenciova. Al 21′ sono le rossonere a sfiorare il vantaggio, con la conclusione a botta sicura della giapponese Hasegawa che termina di un soffio alta. Due minuti più tardi sempre la giapponese manda in porta la Bergamaschi che, tutta sola, spedisce incredibilmente alto. Poco dopo la mezz’ora Milan Women anche sfortunato, con la traversa colpita dalla spagnola Boquete, mentre nel finale di tempo l’estremo difensore giallorosso Caesar si supera sulla conclusione di Valentina Giacinti. Nella ripresa ci prova la Bartoli per le padrone di casa, ma il suo colpo di testa termina di poco alto ed un minuto dopo la Lazaro vede Korenciova fuori dai pali ma il pallonetto termina alto.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women: le ragazze di Ganz esultano, è finale di Coppa Italia

Milan Women: battuta l’Inter 4-2 nel Derby di ritorno di Coppa Italia: trascinate dalla Boquete, le ragazze di Maurizio Ganz conquistano la finale

Pubblicato

il

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Women

Le rossonere battono 4-2 l’Inter nel Derby di ritorno e ribaltano la sconfitta dell’andata

Continua la splendida stagione delle ragazze di Maurizio Ganz per il Milan Women. Le rossonere, infatti, hanno conquistato la finale di Coppa Italia, oltre all’ormai consolidato secondo posto in campionato che garantirebbe la partecipazione alla Champions League il prossimo anno. Dopo la sconfitta per 2-1 nella gara di andata, infatti, il Milan Women ha vinto il Derby di ritorno contro l’Inter con un netto risultato di 4-2. A decidere la gara due doppiette, quella della spagnola Veronica Boquete e dell’attaccante rossonera Natasha Dowie. Per le nerazzurre, invece, a segno sono andate la solita Caroline Moller e Gloria Marinelli.

Adesso in finale, le ragazze di Maurizio Ganz attenderanno la vincente dell’altra semifinale, tra Juventus e Roma. Gara dominata dalle rossonere, che dopo un quarto d’ora sono già avanti di due gol, con la spagnola Boquete che realizza prima con una bella azione personale e poi con un tap-in da attaccante vero. L’Inter aveva tentato di riaprirla intorno all’ora di gioco con la Marinelli che sfrutta un’errore della difesa milanista, ma la gioia dura poco con la rossonera Dowie che in pochi minuti trova la doppietta che chiude il gol qualificazione. Inutile, dunque, nei minuti di recupero il gol della solita Moller nelle nerazzurre.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women, Napoli battuto e secondo posto ormai blindato

Milan Women, battuto il Napoli 4-0: le rossonere, a quattro giornate dal termine, sono seconde con 8 punti di vantaggio sul Sassuolo e vedono vicina la qualificazione in Champions League

Pubblicato

il

Valentina Giacinti, attaccante e capitano del Milan Women

Le rossonere, con 8 punti di vantaggio a 4 dal termine, vedono la Champions League

Vittoria importante per il Milan Women di Maurizio Ganz, che ha travolto oggi per 4-0 in casa il Napoli femminile. Con questo successo le rossonere, a 4 giornate dal termine, restano distanti 6 punti dalla Juventus, ormai avviata verso l’ennesimo Scudetto. Per il Milan Women, però, sono 8 i punti di vantaggio sul Sassuolo, con già domenica prossima le ragazze di Maurizio Ganz che potrebbero festeggiare una storica qualificazione alla prossima edizione della Champions League femminile. Gara che le rossonere chiudono praticamente già nel primo tempo.

Al minuto 21, infatti, è la Bergamaschi a sbloccare la gara, approfittando di una corta respinta del portiere del Napoli su tiro di Giacinti. Passano tre minuti e ancora un’errore dell’estremo difensore partenopeo apre la strada al raddoppio delle rossonere, firmato di testa dalla giapponese Hasegawa. Milan Women che continua a spingere e poco dopo la mezz’ora sfiora il terzo gol, che arriva invece nei minuti finali del primo tempo. A segno la Dowie, che insacca dopo aver anticipato ancora una volta una incerta Tasselli, portiere del Napoli Women. Nella ripresa arriva anhe la marcatura della solita Valentina Giacinti, che dopo soli 7 minuti riceve in area, si gira e realizza il poker rossonero.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women: Giacinti show e vittoria nel Derby con l’Inter

Milan Women, vittoria 4-1 contro ‘Inter. Dopo il vantaggio delle nerazzurre con la Moller si scatena Valentina Giacinti: la bomber di Maurizio Ganz segna quattro reti e regala la vittoria nel Derby

Pubblicato

il

Valentina Giacinti, attaccante e capitano del Milan Women

Milan Women, quattro gol della bomber rossonera regalano il Derby alle ragazze di Ganz

Dopo la delusione nell’ultimo Derby, quello di andata delle semifinali di Coppa Italia, il Milan Women di Maurizio Ganz non sbaglia l’appuntamento nella stracittadina, battendo nettamente lInter in campionato. Un Derby, quello vinto oggi dalle rossonere, importante non solo per consolidare il secondo posto che significherebbe storica qualificazione in Champions League. La gara contro le nerazzurre, infatti, è stata come al solito sotto il segno di Valentina Giacinti. La bomber di Maurizio Ganz, infatti, ha realizzato ben quattro reti nella gara odierna contro le nerazzurre. Inter che era partita bene, trovando il vantaggio dopo soli 11 minuti con la rete di Caroline Moller.

Poi si scatena, appunto, Valentina Giacinti. L’attaccante rossonera pareggia al 15′, ribadendo in rete di testa una respinta del portiere nerazzurro su conclusione di Jane da fuori area. Il numero 9 del Milan sigla la rete del vantaggio poco dopo la mezz’ora, su calcio di rigore, mentre a 38′ arriva la tripletta, battendo da pochi passi l’estremo difensore dell’Inter Marchitelli. Nella ripresa, la Giacinti non si ferma ed al minuto numero 63, prima avvia l’azione servendo Tucceri, poi arriva a rimorchio della giapponese Hasegawa per insaccare nuovamente la sfera. Con queste reti, laventisettenne bomber del Milan arriva a quota 19 in questo campionato, mentre i gol con la maglia rossonera, in totale, sono 50 in 55 presenze. Con questo successo, le rossonere mettono pressione alla Juventus, impegnata nel pomeriggio, mettendosi a -3, e allungando nuovamente a + 5 sul Sassuolo a cinque gare dal termine della stagione.

Continua a leggere

Milan Women

Milan Women, una rete di Dowie stende l’Empoli

Milan Women, successo casalingo per le ragazze di Maurizio Ganz nella sedicesima giornata di Serie A: Empoli Ladies steso da un gol nella ripresa di Natasha Dowie

Pubblicato

il

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Women

Le rossonere di Maurizio Ganz restano seconde a sei punti dalla Juventus

Importante vittoria, nella gara dell’ora di pranzo, per il Milan Women che, tra le mura amiche, batte l’Empoli nella sedicesima giornata di Serie A femminile. Le rossonere, con questo successo, mantengono il secondo posto, a sei punti di distanza dalla Juventus Women, e con otto punti di vantaggio sul Sassuolo, impegnato nel pomeriggio contro San Marino. Una vittoria, quella del Milan Women di Maurizio Ganz, importante, in quanto arrivata dopo la sconfitta nel Derby di andata delle Semifinali di Coppa Italia di domenica scorsa. Rossonere che, proprio domenica prossima, saranno poi attese dal Derby di campionato con l’Inter, quando al termine del campionato mancano solo sei gare e l’obiettivo Champions League sembrerebbe avvicinarsi sempre di più.

A regalare i tre punti alla squadra di Maurizio Ganz, una rete al minuto 63 di Natasha Dowie, su assist di Veronica Boquete. Proprio la spagnola, nel primo tempo, aveva colpito due volte il palo, mentre Giacinti e la stessa Dowie avevano fallito di poco altre occasioni. In una partita comunque controllata dall’inizio alla fine dalle rossonere, che hanno avuto diverse occasioni per andare a segno e calciato ben 21 volte verso la porta avversaria, l’Empoli Ladies ha sfiorato il pareggio beffa nel finale. Le toscane, infatti, hanno colpito un palo al 70′, con una conclusione dalla distanza di Prugna.

Continua a leggere

Milan Women

Coppa Italia: nell’andata delle semifinali Inter Women-Milan Women 2-1

Coppa Italia femminile: nell’andata delle semifinali il Milan Women di Maurizio Ganz sconfitto 2-1 dall’Inter: a segno Marinelli e Moller per le nerazzurre, Giacinti per le rossonere

Pubblicato

il

Valentina Giacinti Milan women

Rossonere sconfitte nell’andata delle semifinali di Coppa Italia nel Derby con l’Inter

Milan Women di Maurizio Ganz che, oggi, visto il fermo del campionato in cui le ragazze rossonere sono saldamente al secondo posto dietro l’irraggiungibile Juventus, è sceso in campo nel Derby di andata per le semifinali di Coppa Italia contro l’Inter Women di Attiilio Sorbi. Avvio choc delle rossonere che, dopo poco più di 10 minuti, sono già sotto 2-0: le nerazzurre, infatti, vanno in vantaggio al 4′ con Korenciova che para un rigore a Rincon ma, sulla ribattuta, nulla può sulla conclusione di Marinelli. Al 12′, invece, è Moller a trafiggere l’estremo difensore rossonera, con una conclusione dall’interno dell’area che si insacca sotto la traversa.

Al quarto d’ora, è la solita Valentina Giacinti a riaprire il match, abile a sfruttare un assist della Conc e superare il portiere dell’Inter con un pallonetto. Poi poche emozioni fino al minuto 71, quando il Milan Women sfiora il pareggio con la Grimshaw che, al termine di un’azione personale, colpisce il palo. Legno colpito cinque minuti più tardi anche dalle nerazzurre, con la Debever su azione di calcio d’angolo. Nel finale le ragazze di Maurizio Ganz si portano all’attacco alla ricerca del pareggio, senza però riuscire ad impensierire il portiere nerazzurro Gilardi. Discorso qualificazione ancora aperto dunque, con la gara di ritorno in programma domenica 28 marzo, sempre alle 12.30.

Continua a leggere

Di Tendenza

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.