in

Milan, Brahim Diaz: “Qui per Champions e Scudetto”

Brahim Diaz, attaccante Milan
Brahim Diaz, attaccante Milan

Giornata di presentazioni ieri in casa Milan. In conferenza stampa è infatti intervenuto Brahim Diaz, trequartista ventunenne arrivato in prestito secco dal Real Madrid. Queste le sue parole riportate da MilanNews.it: “E’ un piacere essere qui. Il Milan ha una storia immensa. L’ultima stagione hanno finito bene ed è un piacere allenarsi a Milanello. Lì ci sono servizi e strutture per fare le cose in grande. L’accoglienza è stata davvero stupenda e molto calorosa. Il Milan ha una storia centenaria, spero di fare bene con questo club. L’obiettivo non deve essere soltanto la partecipazione alla Champions League, ma provare a vincere lo Scudetto. L’acquisto di Tonali e la conferma di Ibrahimovic, in questo senso, sono ottimi segnali”.

Brahim Diaz, giocatore del Real Madrid
Brahim Diaz, giocatore del Real Madrid

Milan, Brahim Diaz: “Ottimo rapporto con Theo e Castillejo, Maldini una leggenda”

Brahim Diaz ha poi parlato dei suoi nuovi compagni di squadra e di Paolo Maldini. “Ho un ottimo rapporto con Castillejo, un grandissimo amico. Theo Hernandez non l’ho ancora conosciuto bene, ma sul campo è un fenomeno. Maldini, invece, dopo essere stato una leggenda in campo lo è anche fuori. Giocare con Ibrahimovic è un grande piacere, ma il mio idolo da bambino era Andres Iniesta“.

“Non voglio svelare ciò che siamo detti io e Zidane. Al momento penso solo a fare bene con il Milan. Il mio obiettivo è fare bene qui, nello spogliatoio c’è una grande atmosfera e ci sono tanti giocatori forti al mio fianco. Del mio futuro parleranno nei prossimi mesi Milan e Real Madrid. Il numero 21 è sempre stato il mio numero, ed al Milan lo hanno indossato campioni come Ibrahimovic e Pirlo“. NEL FRATTEMPO, ARRIVEREBBERO DETTAGLI SULLE RICHIESTE DI RAIOLA PER IL RINNOVO DI DONNARUMMA >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Miriam Longo, giocatrice del Milan Women

Milan Women: Coppa Italia femminile, ecco i gruppi di qualificazione

Federico Chiesa, giocatore della Fiorentina

Calciomercato Milan, Maldini cambia strategia per Chiesa