in

Milan, Davide Calabria: “Ho fatto tanti sacrifici. Futuro? Vorrei continuare con questa maglia”

Milan, Calabria parla della sua rinascita in questa stagione. Intanto Maurizio Compagnoni esalta l’acquisto di Hauge

Davide Calabria, terzino Milan
Davide Calabria, terzino Milan

Il terzino del Milan Davide Calabria, intervistato dal canale Sky Sport, ha parlato della sua squadra, del suo allenatore Pioli e del suo futuro. Le sue parole sono state confortanti: “Ho passato un periodo negativo, ne sono dovuto uscire da solo, rimboccandomi le maniche e lavorando. Penso che quest’altro periodo positivo sia un premio per i sacrifici che ho fatto, spero di continuare come sto facendo col Milan e di arrivare all’Europeo“.

“Col mister ci ho parlato più volte per instaurare un rapporto umano che poi si è instaurato, fra noi è fondamentale per una squadra creare un rapporto positivo, che poi si riflette sul campo. Ora tutti danno tutto l’uno per l’altro, nel periodo in cui il mister non era con noi, abbiamo fatto di tutto per provare a renderlo felice e ci siamo riusciti. Adesso ci fa ancora più piacere che sia tornato. Futuro? sicuramente è un obiettivo continuare con questa maglia, ho sempre detto che è un onore essere qua, ci sono cresciuto fin da piccolo. E’ solo un punto di partenza quello che ho fatto fino ad ora”

Brahim Diaz e Jens Petter Hauge del Milan @imagephotoagency
Brahim Diaz e Jens Petter Hauge del Milan @imagephotoagency

Milan, Compagnoni: “Hauge mi era stato segnalato mesi fa, bravo il Milan a crederci”

Il giornalista Maurizio Compagnoni ha parlato ai microfoni di SkySport del rossonero Jens Petter Hauge: il norvegese, nell’ultima gara di Europa League giocata giovedì contro gli scozzesi del Celtic ha messo a segno un gol e fornito un assist, offrendo una grande prestazione.

” A me piace molto. Mi era stato segnalato da uno scout bravissimo ancora prima che giocasse contro il Milan. Molto bravo il Milan a crederci subito, ma prima della sfida con il Milan sarebbe costato anche meno di 5 milioni. E’ strano che a quella cifra altri club non si siano fatti avanti.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Paolo Maldini, dirigente del Milan

Calciomercato Milan, niente rossoneri e Juventus: il nuovo De Ligt diretto in Premier

Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese del Milan di @imagephotoagency

Milan, Zlatan Ibrahimovic: “Voglio che il Duomo mi guardi in faccia”