in

Milan, Ibrahimovic per la dodicesima volta vince il Pallone d’Oro svedese

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, vince il dodicesimo Pallone d'Oro svedese
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, vince il dodicesimo Pallone d'Oro svedese

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, è per la dodicesima volta vincitore del “Guldbollen” famoso Pallone d’Oro svedese, di cui aveva ceduto l’onore dal 2017 al 2019 dopo averlo vinto consecutivamente dal 2007 al 2016. L’attaccante del Milan a ridosso del premio ha così affermato di voler giocare fino a quando i tifosi non torneranno a riempire gli stadi. Le sue parole durante l’evento infatti sono state: “Devo continuare a giocare fino a quando i tifosi non torneranno negli stadi. Non posso finire la mia carriera davanti a tribune vuote. Ho 39 anni e ho vinto il Pallone d’Oro svedese. Punto a vincere anche a cinquanta anni”. 

Zlatan Ibrahimovic, capitano della Nazionale Svedese
Zlatan Ibrahimovic, capitano della Nazionale Svedese

Milan, FIFA 21 e il caso Ibrahimovic: EA Sports rilascia un nuovo comunicato, è aria di ricolta contro i giocatori

EA Sports ha rilasciato un nuovo comunicato ufficiale relativo al caso Ibrahimovic e FIFA 21 facendo così scoppiare una vera e propria rivoluzione tra i giocatori. Il comunicato EA Sports affronta infatti la questione dei diritti di sfruttamento delle immagini dei giocatori. L’attaccante svedese del Milan, ieri, aveva di nuovo risposto ad Ea Sports dicendo di non avere alcun accordo con FifPro, ed in suo aiuto era arrivato anche il gallese del Tottenham Gareth Bale.

What do you think?

Calciomercato Milan: piace Melayro Bogarde, difensore dell'Hoffenheim

Calciomercato Milan, si monitora un nipote d’arte

Paolo Maldini, dirigente del Milan

Milan, Derby di mercato con l’Inter: Maldini anticipa Marotta