in

Milan, il bilancio sui singoli

Dario Massara, giornalista di Sky Sport
Dario Massara, giornalista di Sky Sport

Se il Milan ha fatto così tanto bene senza nemmeno perderne una dal post lockdown, è sicuramente merito di Stefano Pioli che ha reso il gruppo come una vera e propria famiglia, ma è anche dei singoli calciatori che hanno alzato notevolmente il livello sul loro rendimento partita per partita. Singoli elementi importanti che sono aumentati dopo l’ultima finestra di mercato, da Brahim Diaz Tonali fino ad arrivare a Dalot e Hauge già andati tutti a segno a parte il centrocampista lodigiano.

Proprio dei singoli in generale ha parlato Dario Massara, giornalista di Sky Sport: ” In estate la cosa più importante che ha fatto il Milan è stato alzare il livello delle proprie alternative. C’è molta più fiducia oggi. Dalot non è Theo Hernandez, ma è un’ottima alternativa al francese. Il Milan ha fatto un buon mercato, forse manca un’alternativa ai due difensori centrali. Calabria è cresciuto, Bennacer e Kessie stanno facendo benissimo e alle loro spalle può crescere Tonali. In avanti è arrivato Diaz. I rossoneri stanno andando benissimo anche senza Rebic che l’anno scorso è stato decisivo. Pioli ha una squadra che può lottare per le primissime posizioni. Anche senza Ibrahimovic, il Milan ha dimostrato di saper camminare da solo”.

Alexis Saelemaekers, giocatore del Milan
Alexis Saelemaekers, giocatore del Milan

Milan, il rendimento di Leao e Saelemaekers

Il Milan è cresciuto sotto tutti i punti di vista e tutti riescono a rendere al massimo. Due su tutti sono anche Leao che, preso sotto le ali di Ibrahimovic, sta dimostrando tutto il suo valore riuscendo ad incidere sia con gol che con assist sia se viene schierato da prima punta che da esterno d’attacco quando ha più compiti difensivi certo, ma anche l’opportunità di galoppare sulla fascia mandando in tilt i terzini avversari con la sua velocità. Un altro che è cresciuto notevolmente è sicuramente Alexis Saelemaekers che a suon di buone prestazioni e gol si è preso la titolarità della fascia destra a discapito di un Castillejo apparso non molto in forma in quest’ultimo periodo.

What do you think?

Diogo Dalot e Rafael Leao, portoghesi del Milan

Calciomercato Milan, sembra già deciso il futuro di Diogo Dalot

Marco Van Basten, ex attaccante del Milan

Milan, compie oggi 56 anni il “Cigno di Utrecht” Marco Van Basten