in

Milan, Ivan Gazidis: “Sono molto soddisfatto delle prestazioni della squadra”

Milan, le parole di Ivan Gazidis sulla squadra rossonera: “Siamo tra le squadre più giovani in Europa”

Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan
Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan

Ivan Gazidis, Amministratore Delegato del Milan, ha parlato dei rossoneri a Sky Sports UK: “Sono molto soddisfatto delle prestazioni della squadra, ma dobbiamo mantenere bene i piedi piantati a terra. Quello che stiamo cercando di ridare è l’orgoglio a questa squadra, facendo le cose in maniera diversa soprattutto da come le fanno qui in Italia. Abbiamo la squadra più giovane dei cinque campionati più importanti, anche con Zlatan siamo la squadra più giovane”.

“La cosa di cui sono molto felice è la leadership che stiamo mostrando, non solo in Zlatan, ma anche nei giocatori più giovani che hanno una grande mentalità. Poi ovviamente abbiamo Stefano Pioli che è stato fantastico mettendo insieme tutti questi giocatori, con un grande senso di unità e con un obiettivo comune. Il terzo elemento di questo triumvirato è Paolo Maldini che rappresenta il club, lui è il club ma non solo per quello che rappresenta per il passato ma anche per quello che è oggi”. 

Gazidis alla BBC: "Il Milan giocherà nello stadio più bello al mondo"

Milan, Ivan Gazidis: “Penso che i tifosi del Milan stiano apprezzando una squadra in crescita, dove i giocatori mostrano passione e orgoglio e un impegno totale per la squadra.”

L’approccio di Ivan Gazidis sembrerebbe quello di incitare i tifosi del Milan. “Stiamo giocando un calcio propositivo, all’attacco, spero che i tifosi del Milan sentano l’orgoglio che proviamo noi e non vedo loro di rivederli dal vivo allo stadio perché i nostri tifosi sono speciali, hanno vissuto anni difficili e meritano di stare con noi al nostro fianco”.

Infine, parole al miele anche su Zlatan Ibrahimovic: “Zlatan continua a definirsi Benjamin Button, continua a ringiovanire. E’ un giocatore diverso da com’era dieci anni fa, non corre più tanto come faceva una volta, ma ha dieci giocatori intorno disposti a correre per lui. Ed è una sfida diversa per lui, di leadership, pretende il massimo impegno da chi gli sta intorno”.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese del Milan di @imagephotoagency

Milan, il dottor Zanon: “Ecco quando potrebbe rientrare Ibrahimovic”

Calciomercato Milan, dirigenza al lavoro per i prossimi acquisti

Calciomercato Milan, un triplo colpo per gennaio a parametro zero