Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Milan Milan, l'analisi di Compagnoni e Bergomi sulla brusca frenata di giovedì sera

Milan, l’analisi di Compagnoni e Bergomi sulla brusca frenata di giovedì sera

Il Milan interrompe l'imbattibilità durata 8 mesi. L'analisi di Compagnoni e Bergomi dopo la sconfitta rimediata contro il Lille

Se i rossoneri dovessero perdere una partita prima o poi c’era da aspettarselo; del resto non è mai facile concludere un’intera stagione da imbattuti. Alla fine la sconfitta è arrivata, 0-3 casalingo contro il Lille; risultato netto figlio di una prestazione non all’altezza del Milan visto nelle ultime uscite. Giocatori di affidabilità come Donnarumma che sbagliano un intervento, Romagnoli che da quando è rientrato dall’infortunio non è ancora in perfetta forma e che commette un’ingenuità sul rigore fischiato in favore dei francesi e infine un Ibrahimovic apparso anche lui spento perché i compagni non sono riusciti a servirlo come al solito. La sconfitta è arrivata in una partita che non ha compromesso l’intero cammino dei rossoneri che sono pur sempre secondi nel loro girone.

Proprio della sconfitta contro il Lille e di quanto sia fondamentale ripartire domenica contro il Verona ha parlato ai microfoni di Sky Sport Maurizio Compagnoni: “”Di risultati stranissimi ne vediamo tantissimi in questa stagione molto particolare. Consideriamo anche che il primo rigore è un rigorino, poi c’è stato l’errore di Donnarumma. Sarà fondamentale la partita con il Verona, che ha messo in difficoltà anche la Juventus. Domenica sera capiremo se è stato un passaggio a vuoto o c’è effettivamente un rallentamento dei rossoneri. Fare un processo al Milan, dopo una sconfitta pur brutta, ritengo che sia inopportuno”. Parole che sottolineano quanto di buono fatto dai rossoneri in questo cammino nonostante la brusca frenata di giovedì.

Alessio Romagnoli, capitano del Milan
Alessio Romagnoli, capitano del Milan

Milan, Bergomi: “Tonali l’anno scorso mi ha impressionato più di tutti”

Sempre relativo alla partita di giovedì sera Beppe Bergomi, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato del Milan soffermandosi sul centrocampo rossonero, in particolare su Tonali: “Tonali insieme a Locatelli è stato il centrocampista che mi ha impressionato più di tutti l’anno scorso, ma è un 2000, ha avuto dei problemi che lo ha rallentato, dobbiamo aspettarlo. Ad essere onesto, i titolari sono gli altri due; Bennacer e Kessie oggi sono inamovibili”.

Calciomercato Milan, Musacchio in scambio al Barcellona

A gennaio il Milan è intenzionato ad acquistare un nuovo difensore centrale, per questo, il difensore argentino, Musacchio, potrebbe essere ceduto. Per Musacchio, potrebbe profilarsi un ritorno in Spagna, dove ha già giocato nel...

Milan, Prandelli: “Il Milan è forte, con Ibrahimovic più forte”

Il tecnico della Fiorentina ha parlato così del Milan, e del vantaggio di affrontarlo senza Ibra: "Dipende, se riusciremo a sfruttare questo vantaggio. Il Milan è già molto forte, con Ibra ancora di più"....

Milan, Bennacer out: ecco a chi dovrebbe toccare

Intervenuto a Sky Sport, l'inviato a Milanello, Peppe Di Stefano ha parlato delle novità di domani del Milan, e di un'assenza dell'ultimo minuto: "Formazione probabile con qualche novità. Ibrahimovic non c'è mentre Leao ha...

Covid19, 26323 nuovi postivi, 686 decessi

La Protezione Civile, ha da poco diramato i dati riguardanti il coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 26323 su 225940 tamponi svolti. I morti giornalieri sono stati 686, 54363 da inizio...

Milan, Gazidis tra vecchio San Siro e nuovo Stadio

La prossima primavera dovrebbero partire i lavori per il nuovo stadio del Milan, che dovrebbe così dire allo storico San Siro. Uno degli obiettivi del club rossonero sarebbe quello di attuare dei cambiamenti, come...

Calciomercato Milan, obiettivi per gennaio Perisic e Scamacca

Il Milan, oltre a fronteggiare lo scambio di Christian Eriksen, potrebbe intavolare una nuova trattativa di calciomercato con l'Inter includendo Hakan Calhanoglu. Un famoso giornalista sportivo, Graziano Campi, avrebbe riportato l'idea della squadra rossonera...

Comune di Milano: “Vogliamo i veri proprietari del Milan”

Il Comune di Milano chiede chiarezza sulle proprietà di Milan e Inter. Il club rossonero, però, non sembrerebbe preoccupato da quanto emerso lunedì scorso durante...