in

Milan, nella sfida con il Celtic grande prestazione di Hauge

Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan @imagephotoagency
Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan @imagephotoagency

Grande protagonista della rimonta ieri sera del Milan sul Celtic in Europa League è stato il norvegese Jens Petter Hauge, autore di una rete ed un assist ma, soprattutto, di una grande prestazione sulla fascia sinistra dell’attacco rossonero. Il giornalista Enzo Bucchioni, a Milan News ha rilasciato importanti dichiarazioni proprio sul giovane scandinavo.

Il Milan ha messo in mostra il norvegese Hauge, autore di un gol-gioiello. Ventuno anni, pagato meno di cinque milioni, Hauge è un’intuizione di Maldini e Massara che l’hanno visto nel Bodo Glimt durante i preliminari di Europa League e in pratica l’hanno comprato negli spogliatoi. Poi dicono che gli ex giocatori non funzionano…A Maldini è bastato farsi un po’ le ossa, avere la fiducia della società e tutto il resto è stata una conseguenza.

Brahim Diaz e Jens Petter Hauge del Milan @imagephotoagency
Brahim Diaz e Jens Petter Hauge del Milan @imagephotoagency

Milan, dopo la gara con il Celtic simpatico siparietto tra Hauge e Brahim Diaz

Dopo la vittoria del Milan sul Celtic 4 a 2 si è assistito ad un simpatico siparietto di Brahim Diaz con il compagno Jens Petter Hauge. Sul profilo Tik Tok del club rossonero è stato infatti postato un breve video in cui lo spagnolo ha finto di intervistare il norvegese. Un bel modo di festeggiare la vittoria del match.

L’ex Real Madrid, tra l’altro, aveva trovato il gol del definitivo 4-2 proprio su assist del Nazionale norvegese. Intanto il giovane rossonero Jens Petter Hauge è stato inserito nella Top 11 del 5° turno di Europa League dall’UEFA. Il norvegese è stato autore del goal del 3 a 2 contro il Celtic e di un assist nella gara con gi scozzesi.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Simon Kjaer e Romelu Lukaku, difensore del Milan e attaccante dell'Inter

Milan, infortunio Kjaer: lesione di primo grado per il danese, dieci giorni di stop

Calciomercato Milan, nel 2017 Aubameyang voleva tornare in rossonero

Calciomercato Milan, retroscena su Aubameyang: nel 2017 poteva tornare in rossonero