Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Milan Milan, parla lo scopritore di Pobega

Milan, parla lo scopritore di Pobega

Milan, Pradella parla della scoperta di Pobega e dei giovani ora al Milan

Lo scopritore di Pobega, Pradella, ha parlato a MN della volta in cui si accorse di lui, ecco le sue dichiarazioni: “Andai a vedere ad Azzando Decimo, provincia di Pordenone, un torneo internazionale importante. Per la prima volta c’era la Triestina che partecipava. Mi colpì questo ragazzo biondo per la personalità, azzeccava l’80% delle scelte che faceva, facili o difficili che fossero. Vedere queste cose emoziona, cattura l’attenzione.

Il ragazzo  è passato poi dalla Triestina al Trieste Calcio, così da rimanere sotto l’occhio del Milan, fino ai 14 anni. Quando ha poi raggiunto i 14 anni, Angelo Carbone l’ha visionato e portato nel settore giovanile rossonero“. Sul ruolo: “La mezzala sinistra nel 4-3-3, nel 4-2-3-1 di Pioli potrebbe giocare esterno sinistro nei 3 dietro Ibra, sa anche difendere, ma la sua più gran dote è l’inserimento“.

Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan
Jens Petter Hauge, attaccante norvegese del Milan

Milan, Pradella il Milan miglior settore giovanile con l’Atalanta

Pradella ha poi parlato del settore giovanile del Milan: “Piano piano il progetto sta venendo fuori, basti pensare a quanti giocatori sono usciti negli ultimi anni: Donnarumma, De Sciglio, Calabria, Gabbia, Locatelli, Cristante, Petagna, Cutrone. Insieme all’Atalanta è la società negli ultimi 10 anni che ha fatto meglio. Il merito è anche di chi ha lavorato bene come: Bianchessi, Galli e Carbone“. Sui giovani attuali del Milan: “Quello che mi ha colpito di più è Hauge, dopo pochi minuti nella partita tra Bodo e Milan mi piacque subito. Gabbia poi ha una grande personalità, giocare a San Siro titolare non è facile. Leao deve ancora adattarsi bene al calcio italiano, ma ha una grande mentalità e promette tantissimo. Poi con Ibra affianco per lui è più facile“.

Milan, Derby di mercato con l’Inter: Maldini anticipa Marotta

E' testa a testa tra le due squadre meneghine, tra Milan ed Inter, per un attaccante in vista della prossima sessione di mercato. La squadra di Pioli infatti, sarebbe entrata in corsa su un vecchio...

Milan, Ibrahimovic per la dodicesima volta vince il Pallone d’Oro svedese

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, è per la dodicesima volta vincitore del "Guldbollen" famoso Pallone d'Oro svedese, di cui aveva ceduto l'onore dal 2017 al 2019 dopo averlo vinto consecutivamente dal 2007 al 2016. L'attaccante...

Calciomercato Milan, si monitora un nipote d’arte

Secondo quanto riportato da Sky Sport, l'idea di Paolo Maldini e Federico Massara nella prossima sessione di calciomercato in casa Milan sarebbe quella di un ritorno al passato ma con uno sguardo pronto al...

Calciomercato Milan, a gennaio possibile nuovo assalto al turco Kabak

Come riferito questa mattina dal quotidiano TuttoSport, il Milan potrebbe provare già nella sessione di calciomercato di gennaio 2021 un possibile ulteriore attacco al giovanissimo difensore turco Kabak, attualmente difensore centrale dello Schalke04. Il giovane...

Calciomercato Milan, sogno Modric: il croato vuole la Seria A

Si riaccende, in vista della prossima sessione di calciomercato, il sogno in casa Milan sul croato di 35 anni Luka Modric, centrocampista del Real Madrid. L'ex Pallone d'Oro, infatti, ha il contratto in scadenza...

Calciomercato Milan, per l’attacco rispunta Mandzukic: il retroscena

Il retroscena delle ultime ore riguarda un ex centravanti delle Juventus: si tratta del croato Mario Mandzukic, tornato nel mirino del Milan in vista della prossima sessione di calciomercato. L'ex giocatore della squadra bianconera è...

Lutto nel calcio, morto Diego Armando Maradona

La notizia che arriva dall'Argentina è realmente scioccante, il Clarin, infatti, riferisce che è venuto a mancare Diego Armando Maradona. Il 'Pide de Oro',...