in

Milan, perdite per un miliardo: il fondo Elliott pensa alla cessione del club

La dirigenza del Milan
La dirigenza del Milan

Sono passati quasi dieci anni dalla vittoria dell’ultimo scudetto. Era un Milan diverso, che aveva una società vincente alle spalle e che in campo aveva alcuni dei giocatori più forti al Mondo. Poi è successo qualcosa: Silvio Berlusconi decide di cedere le quote del Milan al migliore offerente ed ecco che si presenta lui, Yonghong Li. Sembrava potesse essere la svolta e invece è stata la rovina: l’imprenditore cinese in realtà non aveva un soldo ed era già inseguito per insolvenza dalla Jangsu Bank.

Nessuno si sarebbe aspettato che un uomo come Berlusconi, che amava il Milan e che lo ha portato a vincere numerosi trofei, decida di intavolare una trattativa con uno sconosciuto e di cedergli le quote dei rossoneri. Per fortuna all’epoca Li creò una società chiamata Rossoneri Sport Investment Luxembourg e il fondo Elliott decise di creare la Project Redblack per erogare il prestito ai Rossoneri Lux. Ovviamente con il fallimento del cinese, la Project si è presa tutte le azioni della società di Li.

Milan, conti in rosso: cessione vicina

I conti del Milan avrebbero subito una perdita di un miliardo nel bilancio al 30 giugno 2019. Purtroppo la situazione non è migliorata dal punto di vista sia finanziario, sia sportivo. I risultati della squadra di Pioli non aiutano la società a risanare le perdite e il Fondo Elliott ora pensa seriamente alla cessione del club. I debiti non sono così alti da allontanare i potenziali investitori e qualcosa si starebbe già muovendo.

Secondo Corriere.it, il 25 giugno ci sarebbe stato un passaggio di azioni dentro la Project: la Genio Investments ha ceduto 120 azioni alla King George. Una piccola operazione che però potrebbe dare il via a qualcosa di più grosso. Da un momento all’altro il Milan potrebbe trovarsi con un altro proprietario. Intanto i rossoneri si stanno preparando per la prossima stagione di Serie A, ecco quando inizierà>>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Esultanza dei giocatori del Milan

Serie A, Milan: ecco quando parte la nuova stagione

Paolo Maldini, dirigente del Milan

Calciomercato Milan, Maldini ha deciso: iniziano le cessioni