Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Milan Milan, Piccinini: "Ibra sa di essere un esempio"

Milan, Piccinini: “Ibra sa di essere un esempio”

Milan, Piccinini ha parlato di Ibra, Donnarumma e Maldini

Sandro Piccinini, ha parlato così del fuoriclasse del Milan, Zlatan Ibrahimovic: “Ho notato che in alcune situazioni è più paziente e agisce quasi da maestro. E’ chiaro che con l’età si cresce e si matura, si diventa più saggi. Lui sa di essere un esempio ma tutto questo va valutato quando le cose saranno meno positive.

Già giovedì in coppa quando è stato sostituito dopo una partita negativa, ha dimostrato un po’ di nervosismo. E’ chiaro che dovrà misurarsi con i momenti negativi che arriveranno ma fino ad oggi il suo comportamento è stato irreprensibile ed è stato il faro del Milan. Nei momenti difficili, il suo ruolo sarà ancora più importante“.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency

Milan, Piccinini: “Donnarumma può diventare uno dei migliori”

Sandro Piccinini ha poi parlato così del portiere del Milan, Gigio Donnarumma: “Può diventare uno dei migliori portieri della storia. Per diventarlo ci vuole la conferma del tempo: si può essere grandi per 2-3 anni oppure 15. Dipenderà da lui perché le doti le ha tutte, il talento glielo ha dato madre natura. Ha professionalità perché si allena con grande intensità e con voglia di migliorare. Ha dimostrato di avere la testa sulle spalle quando non ha inseguito contratti faraonici ma ha preferito crescere in casa. Adesso c’è la svolta del possibile rinnovo che sarà importante anche per la sua crescita. Mi auguro vada tutto bene perché secondo me il Milan è l’ambiente ideale per lui. Ha ancora bisogno di crescere in un ambiente sano e famigliare. Penso che il suo procuratore lo abbia capito e che stia cercando un accordo con la società per il bene di tutti“.

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan
Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

Milan, Piccinini: “Maldini è uscito bene da un situazione complicata”

Piccinini ha poi parlato di Paolo Maldini, dirigente ed ex capitano del Milan: “I dirigenti vanno sempre valutati in rapporto alla società che hanno alle loro spalle e lui ha lavorato in una situazione difficile, con una società straniera e con il dissidio tra Boban e la proprietà. Oggi i risultati come la qualità della squadra, la classifica, la compattezza dell’ambiente e l’umore generale, gli danno ragione. E’ uscito da una situazione complicata nel migliore dei modi, da fuoriclasse qual’è e questo dimostra che è la sua strada. All’inizio ovviamente si dimentica che quello di dirigente è una professione molto diversa rispetto a quella di calciatore e quindi avrebbe potuto avere avere difficoltà, le ha avute ma le ha superate con grande rapidità e quindi bisogna dargli atto che ha la stoffa da grande dirigente“.

Calciomercato Milan, Musacchio in scambio al Barcellona

A gennaio il Milan è intenzionato ad acquistare un nuovo difensore centrale, per questo, il difensore argentino, Musacchio, potrebbe essere ceduto. Per Musacchio, potrebbe profilarsi un ritorno in Spagna, dove ha già giocato nel...

Milan, Prandelli: “Il Milan è forte, con Ibrahimovic più forte”

Il tecnico della Fiorentina ha parlato così del Milan, e del vantaggio di affrontarlo senza Ibra: "Dipende, se riusciremo a sfruttare questo vantaggio. Il Milan è già molto forte, con Ibra ancora di più"....

Milan, Bennacer out: ecco a chi dovrebbe toccare

Intervenuto a Sky Sport, l'inviato a Milanello, Peppe Di Stefano ha parlato delle novità di domani del Milan, e di un'assenza dell'ultimo minuto: "Formazione probabile con qualche novità. Ibrahimovic non c'è mentre Leao ha...

Covid19, 26323 nuovi postivi, 686 decessi

La Protezione Civile, ha da poco diramato i dati riguardanti il coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 26323 su 225940 tamponi svolti. I morti giornalieri sono stati 686, 54363 da inizio...

Milan, Gazidis tra vecchio San Siro e nuovo Stadio

La prossima primavera dovrebbero partire i lavori per il nuovo stadio del Milan, che dovrebbe così dire allo storico San Siro. Uno degli obiettivi del club rossonero sarebbe quello di attuare dei cambiamenti, come...

Calciomercato Milan, obiettivi per gennaio Perisic e Scamacca

Il Milan, oltre a fronteggiare lo scambio di Christian Eriksen, potrebbe intavolare una nuova trattativa di calciomercato con l'Inter includendo Hakan Calhanoglu. Un famoso giornalista sportivo, Graziano Campi, avrebbe riportato l'idea della squadra rossonera...

Comune di Milano: “Vogliamo i veri proprietari del Milan”

Il Comune di Milano chiede chiarezza sulle proprietà di Milan e Inter. Il club rossonero, però, non sembrerebbe preoccupato da quanto emerso lunedì scorso durante...