in

Milan, Raiola: “Ibrahimovic deve giocare ancora minimo due anni”

Milan, Raiola elogia Ibrahimovic e apre ad un futuro anche lontano per Donnarumma. Haaland esalta Ibrahimovic e il suo amico Hauge

Mino Raiola, procuratore di Donnarumma e Ibrahimovic
Mino Raiola, procuratore di Donnarumma e Ibrahimovic

Il noto procuratore, Mino Raiola, ha parlato a Sky Sport, Ibrahimovic, è stato uno degli argomenti: “Ibrahimovic è un Banksy. E’ uno che non smette di stupirti. Mentre pensi che stai camminando su una strada normale, ti spunta fuori un Banksy. Mi ha fatto piacere che Pioli sia riuscito a convincerlo, perché se non ce l’avesse fatta Pioli, l’avrei fatto io. Lui non può smettere perché io non glielo permetto. Un giocatore così è un peccato per il calcio farlo smettere. Sa che deve continuare ancora per un paio di anni, e se non è per se stesso è per me“.

Su Donnarumma: “Vedo un futuro pieno di sole per Gigio. Il sole è un po’ da tutte le parti e l’importante è che ci sia“. Raiola ieri ha vinto il premio Best European Player’s Agent, al Golden Boy 2020, consegnato da Tuttosport. Ibrahimovic si è complimentato così verso il suo agente: “Ciao Mino, è il tuo boss che parla. Complimenti, grazie a me hai vinto. Continua a fare bene, sei il migliore“.

Erling Braut Haaland, attaccante del Borussia Dortmund
Erling Braut Haaland, attaccante del Borussia Dortmund

Milan, Haaland: “Con Hauge siamo molto amici, gioca in un grande Club”

Il centravanti del momento è sicuramente Haaland, l’attaccante norvegese è seguito anche dal Milan, ecco le sue parole ieri al Golden Boy di Tuttosport riportate da Sky Sport: “Gli ultimi 18 mesi sono stati incredibili per me, me li sono goduti tanto in due club fantastici, prima al Salisburgo e poi al Borussia Dortmund. Sono migliorato parecchio segnando tanti gol. Ovviamente il Pallone D’Oro è un sogno per tutti ma adesso per me è il momento del Golden Boy, sono orgoglioso di averlo vinto e mi dà nuove motivazioni.

Nella mia vita ho avuto tanti idoli, cerco di imparare il più possibile degli altri attaccanti. Ibrahimovic è uno dei migliori di sempre e cerco di imparare il possibile da lui, è uno dei miei idoli. Hauge sta facendo bene e siamo molti amici, è un grande talento. Gioca in un bel Club e in un ottimo campionato. Deve continuare a lavorare duramente e giocare così. Ha una grande carriera davanti. Il mio sogno è vincere la Champions League“.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Theo Hernandez, terzino francese ex Real Madrid in forza al Milan @imagephotoagency

Milan, Theo Hernandez: “Possiamo battere la Juventus nella corsa Scudetto”

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Women

Milan Women, Ganz: “Non molliamo mai, la sconfitta con la Juventus non è meritata”