in

Milan, shock social su Pioli: “Dimettiti”

Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency
Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Un Milan imbattuto in Serie A, quasi macchina perfetta, che anche domenica sera con il Verona è riuscito a risorgere. Chiaro segnale, questo, che la squadra sia viva e ben gestita. Eppure c’è chi non la pensa totalmente così: infatti alcuni tifosi, sui diversi social, hanno etichettato come colpevole per il pareggio contro gli estensi il tecnico rossonero Stefano Pioli. Ovviamente la sconfitta di giovedì contro il Lille ha fatto nascere un piccolo campanello d’allarme. Ma tutto in linea con le attese, anzi: nessuno si aspettava un avvio così prorompente degli uomini di Pioli, che gode ovviamente della totale fiducia della dirigenza rossonera.

Stefano Pioli, allenatore del Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan

Milan, dura la vita da allenatore ma i rossoneri hanno bisogno di stabilità

La vita da allenatore è dura: è merito sempre della squadra e degli uomini in campo quando si vince, mentre quando le prestazioni non vanno come al solito il primo ad essere colpevole il più delle volte è la guida tecnica. Così si potrebbe riassumere il destino di Stefano Pioli, il quale ha plasmato questo Milan a sua immagine e somiglianza, andando in questo momento anche oltre i limiti probabilmente della squadra. Chi lo critica dovrebbe guardarsi dietro e capire dove ubicavano i rossoneri prima del suo arrivo.

What do you think?

Ozan Kabak, difensore dello Schalke 04 vicino al Milan in queste ultime ore di calciomercato

Calciomercato Milan, lo Schalke abbassa le richieste per Kabak

Enzo Bucchioni, giornalista sportivo

Milan, Bucchioni e Mutti su Milan-Verona