in

Milan, dopo Colombo e Maldini nuovo gioiello in arrivo dalle giovanili

Daniel Maldini, attaccante Milan
Daniel Maldini, attaccante Milan

Il Milan, dall’avvento del fondo Elliott a controllare il club, ha deciso di puntare sui giovani. Il diktat dell’Amministratore Delegato rossonero Ivan Gazidis, sarebbe quello si di acquistare talenti di prospettiva ma soprattutto, seguendo ad esempio il modello Atalanta, produrli in casa. I due casi più emblematici potrebbero essere rappresentati dal portiere Gigio Donnarumma, soli ventuno anni ma già da cinque stagioni protagonista con i rossoneri, ed il terzino Davide Calabria, che ha culminato la sua crescita con il debutto in Nazionale nella gara di ieri sera con la Bosnia. E come dimenticare Matteo Gabbia, spesso mandato in campo da Pioli, e capitano della Nazionale Under 21 italiana nelle ultime uscite.

Anche in questa stagione, da Milanello, sono sbocciati due talenti in attacco, ormai integrati nella rosa di Pioli, come Lorenzo Colombo e Daniel Maldini. In Primavera ci sono diversi giovani interessanti, come l’attaccante svedese Roback o il difensore Stanga, mentre in prestito ci sono calciatori importanti come Tommaso Pobega, che ben sta figurando in prestito allo Spezia. Da non dimenticare, poi, il portiere della Nazionale Under 21, considerato l’erede di Donnarumma, vale a dire Alessandro Plizzari, che sta giocando in prestito con la Reggina in Serie B.

Lorenzo Colombo, giovane attaccante del Milan
Lorenzo Colombo, giovane attaccante del Milan

Milan, gol a raffica per Leonardo Rossi nell’Under 17 rossonera

Così, il nuovo talento in casa Milan, avrebbe il nome di Leonardo Rossi. Classe 2004, il giovane attaccante rossonero è stato ottimo protagonista del campionato Under 17 con la formazione rossonera, attualmente fermo a causa del Covid 19. Per Rossi, infatti, 6 gol nelle prime quattro gare della stagione, a dimostrazione che i numerosi gol segnati lo scorso anno con la maglia dell’Under 16 del Milan non erano frutto del caso. Tra le sue qualità più importanti, oltre al saper far gol con continuità, la giocata d’anticipo e la capacità di procurarsi lo spazio per concludere a rete.

What do you think?

Ismael Bennacer, centrocampista Milan

Calciomercato Milan, Bennacer possibile ritocco alla clausola

Simon Kjaer, difensore del Milan

Milan, Kjaer decisivo dopo Ibrahimovic: i numeri del danese