in

Primavera, Cagliari-Milan 0-1: debutto vincente per Giunti

Milan Primavera
Milan Primavera

Prima giornata del Campionato Primavera 2020/2021, che ha visto il Milan di Federico Giunti impegnato sul campo del Cagliari. La formazione rossonera è tornata quest’anno nella massima serie del campionato, questa stagione dedicato ai nati nel 2002 e nel 2003, dopo un anno di purgatorio in Primavera 2. Rossoneri vicini al gol dopo 6 minuti, con una bella azione di Tonin che dalla destra serve al centro Olzer il quale spara alto. Due minuti più tardi ancora l’attaccante rossonero pericoloso, con la traversa colpita sugli sviluppi di un angolo. Al 9′ la risposta dei padroni di casa con Contini che impegna Jungdal. Al 19′  ci prova Capone, su sponda di Olzer, ma l’attaccante rossonero calcia alto. Passa qualche minuto e Conti, direttamente da calcio d’angolo, colpisce la traversa per i sardi. Al 31′ si fa vedere invece Contini, con il diagonale che vede la deviazione in angolo dell’estremo difensore del Milan. Al 43′ ancora padroni di casa in avanti, con Contini che calcia da fuori area, con la palla di poco alta.

Federico Giunti, allenatore del Milan Primavera
Federico Giunti, allenatore del Milan Primavera

Primavera, Cagliari-Milan 0-1: nella ripresa debutto per Roback

Nella ripresa il Milan sblocca la gara: al 49′ cross dalla destra di Bosisio raccolto da Di Gesù che di piatto mette dentro il vantaggio rossonero. Al 53′ ed al 59′ ancora gli uomini di Giunti pericolosi, prima con un tiro da fuori ancora di Di Gesù, poi con un diagonale di Capone, che trovano pronto alla risposta il portiere rossoblù. Al 62′ nei rossoneri fuori l’autore del gol, al suo posto in campo Bright. Al 71′ si fa vedere il Cagliari, con uno schema su punizione che libera Contini il quale non riesce però ad inquadrare la porta. Un minuto dopo, nel Milan, dentro lo svedese Roback al posto di Tonin.

All’86’ contropiede rossonero, con Capone che arriva al tiro, trovando la facile parata del portiere cagliaritano. Passano due minuti ed il Milan sfiora il 2-0, con Olzer che tenta il rasoterra dal limite e la palla che sfiora il palo. Milan che è sceso in campo con Jungdal tra i pali, difesa a 4 composta da Bosisio, Stanga, Michelis ed Oddi, a centrocampo Frigerio, Di Gesù e Brambilla, mentre il tridente d’attacco ha visto Capone con Olzer e Tonin.

What do you think?

Rade Krunic, centrocampista del Milan

Calciomercato Milan, Pioli decide il futuro di Krunic

Kristoffer Ajer

Calciomercato Milan, settimana prossima decisiva per Ajer