Questo sito contribuisce all'audience de

Serie A Ibrahimovic vs Dzeko, sfida inedita tra i due bomber "vecchi"

Ibrahimovic vs Dzeko, sfida inedita tra i due bomber “vecchi”

Nel posticipo di questa sera tra Milan e Roma figura soprattutto l'inedita sfida tra i "vecchi" Ibrahimovic e Dzeko

Ibrahimovic e Dzeko, due vecchietti che si affrontano in campo per la prima volta in assoluto nonostante siano dentro il mondo del calcio da parecchi anni. I due, nonostante l’età, sono i punti di riferimento delle rispettive squadre che fino ad ora non hanno ancora perso (sul campo) da quando è cominciata la nuova stagione.

L’attaccante milanista, nelle partite in cui ha giocato in questa stagione in Serie A, ha segnato solo doppiette. Nella sua precendente esperienza al Milan figura un’altra doppietta segnata proprio ai giallorossi nel 2 a 1 in favore dei rossoneri a San Siro del 24 marzo 2012. Statistica che potrebbe essere di buon auspicio per i rossoneri nell’avvicinamento alla gara di stasera. L’attaccante bosniaco, invece, arriva anche lui da una doppietta segnata contro il Benevento. Contro i rossoneri Edin Dzeko, con la maglia della Roma, ha segnato 3 reti di cui 2 a San Siro e anche stasera vorrà sicuramente lasciare il segno confermando di essere sempre più leader della squadra allenata da Paulo Fonseca.

Zlatan Ibrahimovic festeggia il gol con la squadra @imagephotoagency
Zlatan Ibrahimovic festeggia il gol con la squadra @imagephotoagency

Ibrahimovic e Dzeko, due leader di due squadre in piena rifondazione

Zlatan Ibrahimovic è tornato al Milan nello scorso mercato di gennaio col compito di dare una scossa non indifferente a questa giovane squadra che aveva un forte bisogno di un leader carismatico che li facesse svoltare definitivamente e nessuno meglio dell’attaccante svedese poteva svolgere questo ruolo. Zlatan è tornato in mezzo ai dubbi dei tifosi milanisti che ormai lo davano per finito visti i suoi 39 anni, ma lui con la sua forte personalità ha dimostrato ancora una volta di essere decisivo nei momenti importanti e in più ha rivitalizzato la squadra come meglio non poteva fare portandola ai strepitosi risultati di adesso.

Edin Dzeko, invece, si è preso la Roma sulle spalle da quando è arrivato nonostante la prima stagione di Serie A non è andata molto bene a livello di realizzazione. Dopo la cessione della proprietà giallorossa da parte di James Pallotta in casa Roma è in corso da una netta rifondazione e che non poteva fare a meno di un leader come Dzeko che nonostante le avance della Juventus è rimasto alla Roma e ci farà assistere stasera a una partita spettacolare contro l’uragano Ibrahimovic.

Lille-Milan 0-0, primo tempo povero di emozioni

Si è da poco concluso il primo tempo tra Lille e Milan, la gara non ha regalato particolari spunti, con entrambe le formazioni che si sono studiate e solo nel finale Donnarumma ha dovuto...

Covid19, 29002 nuovi positivi, 822 morti

La Protezione Civile ha da poco reso noti i dati riguardanti il Coronavirus nelle ultime 24 ore. I tamponi effettuati sono stati 232711 e i nuovi casi sono stati 29003. I tamponi da inizio...

Lille-Milan, riposa Kessie, chance per Hauge: formazioni ufficiali

Alle 18.55 il Milan scenderà in campo a Lille per la quarta giornata del girone di Europa League. I rossoneri vogliono riscattare la pesante sconfitta di San Siro e avvicinarsi ancora di più al...

Calciomercato Milan, nel mirino il centrocampista Soumarè del Lille

Boubakary Soumarè, centrocampista del Lille classe '99, sembrerebbe essere nel mirino di Maldini e Massara per il Milan nelle prossime sessioni di calciomercato. Il club rossonero, che sta continuando a visionare talenti puntano la...

Milan, 50esima presenza in rossonero per Hernandez e Bennacer

Theo Hernandez e Ismael Bennacer, entrambi classe '97, potrebbero festeggiare la cinquantesima presenza con la maglia del Milan nella sfida di questa sera con il Lille in Europa League. Il terzino sinistro e il...

Calciomercato Milan, contratto Donnarumma: rinnovo sempre più vicino

Tra gli obiettivi principali del Milan non mancherebbe di certo il rinnovo del contratto del giovane portiere rossonero Gianluigi Donnarumma. Il ragazzo infatti è in scadenza di contratto e da tempo ormai si parla...

Milan, le parole di Tonali e Bonera

Nel post gara, hanno parlato ai microfoni di Sky Sport, il tecnico del Milan, Bonera e Sandro Tonali. Ecco le dichiarazioni del centrocampista del...

Calciomercato Milan: Musacchio destinato a lasciare i rossoneri

Mateo Musacchio potrebbe lasciare il Milan nella prossima sessione estiva di calciomercato. L'avventura dell'ex Villarreal starebbe per concludersi a breve: infatti il difensore argentino...