Questo sito contribuisce all'audience de

Serie A Milan-Hellas Verona, le designazioni arbitrali

Milan-Hellas Verona, le designazioni arbitrali

Il Milan domenica sera scenderà già in campo contro l'Hellas Verona dopo l'Europa League. Ecco la designazione arbitrale per il posticipo

Dopo l’Europa League i rossoneri scenderanno già in campo domenica per la partita contro l’Hellas Verona valevole la settima giornata della Serie A. I veneti si presenteranno alla sfida dopo l’ottima vittoria di quattro giorni fa contro il Benevento di Inzaghi per 3 a 1.    I prossimi avversari dei rossoneri in campionato sono stati la sorpresa dello scorso anno classificandosi noni da neopromossi. Gli uomini di Juric hanno occupato per una bella fetta del torneo la settima posizione, utile per la qualificazione ai preliminari di Europa League.

La squadra arbitrale di domenica sera sarà composta da Marco Guida con Valeri e Giallatini al VAR, Marinelli quarto uomo e la coppia FioritoSechi come guardalinee. I precedenti del Milan con Guida sono 27; bilancio positivo per i rossoneri che hanno ottenuto 11 vittorie, 8 pareggi e 8 sconfitte. Meno della metà le vittorie rispetto alle gare disputate certo, ma maggiori rispetto a pareggi e sconfitte. I tifosi se lo ricorderanno come l’arbitro dell’incredibile vittoria di quest’estate contro la Juventus per 4 a 2; ultima partita dei rossoneri arbitrata dal fischietto di Pompei.

Zlatan Ibrahimovic, giocatore del Milan sino al 2021
Zlatan Ibrahimovic, giocatore del Milan sino al 2021

Hellas Verona, Silvestri: “Milan? Non abbiamo niente da perdere”

Il portiere dell’Hellas Verona Marco Silvestri non si pone limiti, neanche per la sfida al Milan capolista: “Un limite per la carriera? “Voglio giocare fino a 40 anni, seguendo una vita regolare si può. Il Milan è forte ma andremo a Milano serenamente perché non abbiamo niente da perdere. Conterà la prestazione”. Nulla da perdere per gli scaligeri che hanno trovato in Juric il loro capro espiatorio: “Non siamo un bluff e lo stiamo dimostrando. Anche se la squadra è cambiata molto, mister Juric e noi vecchi stiamo trasmettendo gli stessi valori ai nuovi”.

Calciomercato Milan, Musacchio in scambio al Barcellona

A gennaio il Milan è intenzionato ad acquistare un nuovo difensore centrale, per questo, il difensore argentino, Musacchio, potrebbe essere ceduto. Per Musacchio, potrebbe profilarsi un ritorno in Spagna, dove ha già giocato nel...

Milan, Prandelli: “Il Milan è forte, con Ibrahimovic più forte”

Il tecnico della Fiorentina ha parlato così del Milan, e del vantaggio di affrontarlo senza Ibra: "Dipende, se riusciremo a sfruttare questo vantaggio. Il Milan è già molto forte, con Ibra ancora di più"....

Milan, Bennacer out: ecco a chi dovrebbe toccare

Intervenuto a Sky Sport, l'inviato a Milanello, Peppe Di Stefano ha parlato delle novità di domani del Milan, e di un'assenza dell'ultimo minuto: "Formazione probabile con qualche novità. Ibrahimovic non c'è mentre Leao ha...

Covid19, 26323 nuovi postivi, 686 decessi

La Protezione Civile, ha da poco diramato i dati riguardanti il coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 26323 su 225940 tamponi svolti. I morti giornalieri sono stati 686, 54363 da inizio...

Milan, Gazidis tra vecchio San Siro e nuovo Stadio

La prossima primavera dovrebbero partire i lavori per il nuovo stadio del Milan, che dovrebbe così dire allo storico San Siro. Uno degli obiettivi del club rossonero sarebbe quello di attuare dei cambiamenti, come...

Calciomercato Milan, obiettivi per gennaio Perisic e Scamacca

Il Milan, oltre a fronteggiare lo scambio di Christian Eriksen, potrebbe intavolare una nuova trattativa di calciomercato con l'Inter includendo Hakan Calhanoglu. Un famoso giornalista sportivo, Graziano Campi, avrebbe riportato l'idea della squadra rossonera...

Comune di Milano: “Vogliamo i veri proprietari del Milan”

Il Comune di Milano chiede chiarezza sulle proprietà di Milan e Inter. Il club rossonero, però, non sembrerebbe preoccupato da quanto emerso lunedì scorso durante...