Questo sito contribuisce all'audience de

Serie A Milan, il bilancio della stagione di Sandro Sabatini

Milan, il bilancio della stagione di Sandro Sabatini

Il giornalista di Mediaset Sandro Sabatini ha commentato la stagione del Milan fino ad ora facendo un riferimento particolare ad Ibrahimovic. Poi confronto tra squadra rossonera e l'ex arbitro Rocchi sul regolamento ed alcune decisioni in questo inzio stagione

Dopo l’inizio di stagione esaltante da parte dei rossoneri che sono primi da soli in campionato e primi anche nel loro girone di Europa League, Sandro Sabatini ai microfoni di Radio Sportiva ha commentato così la domanda su una possibile vittoria dello scudetto da parte del Milan: “Scudetto al Milan? Sarei contento di sbagliarmi, ma ci sono 2-3 squadre superiori. Per me la squadra che vince lo scudetto sarà quella che avrà preso meno gol”. Non poteva mancare la menzione all’uomo che sta trascinando i rossoneri verso nuovi-vecchi orizzonti, ovvero Zlatan Ibrahimovic: “Ibra? Sta facendo giocare meglio tutti i suoi compagni di squadra”.

Se i rossoneri continueranno con questo passo allora si che potranno sognare in grande. Ibrahimovic ha certamente trascinato la squadra e quando è mancato si è sicuramente sentito, ma nonostante la sua mancanza i compagni sono riusciti a portare a casa la vittoria nelle partite contro Bodoe GlimtCrotone, Rio Ave e Spezia. A differenza delle due acerrime rivali Inter Juventus che senza i due totem Lukaku e Cristiano Ronaldo si sono dimostrate molto più fragili; i rossoneri hanno dimostrato di non essere dipendenti dall’attaccante svedese e sono state tutt’altro che fragili. Va bene che le quattro avversarie sopra citate non erano delle big, ma il Milan è più squadra rispetto alle altre due e, se sarà come ha detto Sandro Sabatini, il campionato lo vincerà chi avrà preso meno gol e in questo momento i rossoneri hanno subito meno reti delle due rivali.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency

Milan a lezione da Rocchi: un’ora e mezzo di incontro con i rossoneri

Dopo le vicissitudini che ci sono state la scorsa giornata di campionato sui rigori non concessi e le polemiche tra Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri, e Marotta, l’amministratore delegato nerazzurro, l’ex arbitro Gianluca Rocchi ha incontrato il Milan intero nella giornata di ieri, come farà con tutte le squadre di Serie A, in qualità di consulente delle relazioni istituzionali della Can (Commissione Arbitri Nazionale) per spiegare alcune dinamiche arbitrali. Ibrahimovic gli ha chiesto come mai sia stato ammonito al Derby per quel gomito alto. Rocchi gli ha risposto dicendogli che si tratta di provvedimenti presi per proteggere l’incolumità degli atleti. Il tutto è stato apprezzato dai calciatori.

Milan, Ismael Bennacer: “Gioco bene e sto bene in rossonero”

Ismael Bennacer, centrocampista classe '97, ha parlato in conferenza stampa della gara appena disputata dal Milan contro il Napoli e della prossima sfida contro il Lille in Europa League. L'algerino durante il corso della conferenza...

Milan, Bonera in conferenza stampa alla vigilia della sfida al Lille

Alla vigilia della partita di Europa League, Daniele Bonera parla in conferenza stampa della partita che vedrà il Milan scontrarsi nuovamente contro il Lille. Il direttore tecnico dichiara come il fatto di giocare ogni...

Milan, Yonghong Li: i documenti alla Procura di Milano

L'ex Presidente del Milan, Yonghong Li, dopo la richiesta dei magistrati ha presentato oggi i suoi documenti alla Procura di Milano. L'imprenditore cinese sembrerebbe essere l'unico iscritto al registro degli indagati, con l'accusa di...

Milan, Derby di mercato con l’Inter: Maldini anticipa Marotta

E' testa a testa tra le due squadre meneghine, tra Milan ed Inter, per un attaccante in vista della prossima sessione di mercato. La squadra di Pioli infatti, sarebbe entrata in corsa su un vecchio...

Milan, Ibrahimovic per la dodicesima volta vince il Pallone d’Oro svedese

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, è per la dodicesima volta vincitore del "Guldbollen" famoso Pallone d'Oro svedese, di cui aveva ceduto l'onore dal 2017 al 2019 dopo averlo vinto consecutivamente dal 2007 al 2016. L'attaccante...

Calciomercato Milan, si monitora un nipote d’arte

Secondo quanto riportato da Sky Sport, l'idea di Paolo Maldini e Federico Massara nella prossima sessione di calciomercato in casa Milan sarebbe quella di un ritorno al passato ma con uno sguardo pronto al...

100^ presenza in serie A per Calabria del Milan

Con la molto probabile presenza domenica, potrebbe festeggiare un traguardo importante il terzino del Milan e della Nazionale Under 21, Davide Calabria. In campo...