in

Milan-Parma: probabili formazioni, pronostico e dove vederla in streaming gratis

MIlan-Parma: probabili formazioni, dove vederla in streaming gratis e pronostico della sfida

Milan Parma dello scorso campionato
Milan Parma dello scorso campionato

Domani sera a San Siro andrà in scena Milan-Parma con i rossoneri alla ricerca di una ennesima prova convincente per confermarsi ai vertici della classifica mettendo pressione sulle inseguitrici, e con gli ospiti che invece cercheranno di strappare punti pesanti dopo l’ultima uscita vincente contro il Genoa a Marassi e il pareggio interno con il Benevento. La gara sarà valida per l’undicesima giornata di Serie A. Il match, che sarà arbitrato dal giovane Francesco Fourneau con fischio d’inizio alle 20:45, sarà visibile per gli abbonati su Sky ai canali Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. La sfida di San Siro sarà inoltre visibile in streaming, sempre per tutti gli abbonati, sulla piattaforma Sky Go. La gara non sarà invece visibile su piattaforme di streaming illegali.

Diversi assenti da una parte e dall’altra, con i rossoneri che rinunceranno ai senatori Simon Kjaer in difesa e l’attaccante svedese Zlatan Ibrahimović in attacco, ma ritroveranno Bennacer e Rafael Leao, rientrato già giovedì con lo Sparta Praga, mentre i ducali dovranno fare a meno di Kucka. Ecco le probabili formazioni che i due tecnici, Stefano Pioli e Fabio Liverani, potrebbero schierare in campo nella gara di domani sera a San Siro, con calcio d’inizio alle ore 20.45.
Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic.
Parma (4-3-3): Sepe; Gagliolo, Bruno Alves, Osorio, Busi; Kurtic, Scozzarella, Hernani; Gervinho, Cornelius, Karamoh.

Franck Kessiè, centrocampista Milan
Franck Kessiè, centrocampista Milan

Milan-Parma, il pronostico della sfida di domani sera a San Siro

In questa prima parte di stagione in Serie A non si può certo dire che Milan e Parma viaggino sulla stessa linea: infatti le partenze delle due compagini dopo 10 giornate di campionato sono ben diverse. I padroni di casa sono partiti forti in campionato, così come in Europa League dove hanno vinto un girone comunque non agevole, e vorrebbero continuare a far sognare i propri tifosi. Gli ospiti invece stanno offrendo delle prestazioni decisamente altalenanti, ma con una buona ripresa nelle ultime 5 gare in cui è arrivato anche il primo successo esterno. Tuttavia, però, i ducali sono a ridosso della zona retrocessione e proverranno a strappare punti pesanti a Milano.

I bookmakers sono decisamente a favore dei rossoneri che sono dunque candidati per la vittoria e guadagnare i 3 punti, ma la gara prometterebbe emozioni e tante reti come testimoniano i precedenti tra le due compagini che, specie a San Siro, non hanno mai risparmiato spettacolo al pubblico. Il pronostico quindi, oltre che sulla vittoria del Milan, si orienterebbe con una sfida che vedrebbe in rete entrambe le squadra.Tra gli ex della gara, oltre al centrocampista ducale Juraj Kucka, a sedere sulla panchina del Milan ci sarà Stefano Pioli, ex difensore e tecnico della formazione gialloblù. Nell’ultimo scontro, lo scorso 15 luglio, ad imporsi con un netto 3-1 la formazione rossonera: nell’occasione andarono in rete Jasmin Kurtic per gli ospiti, mentre per i padroni di casa ad andare in rete furono Hakan Calhanoglu, il capitano Alessio Romagnoli e Franck Kessiè.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Rade Krunic, centrocampista del Milan

Calciomercato Milan, Krunic in uscita: proposto uno scambio al Torino

Florian Thauvin, attaccante del Marsiglia

Calciomercato Milan, Thauvin incanta in Francia: i rossoneri provano a chiudere