in

Milan, Pioli in conferenza stampa: “Rinnovo Donnarumma? Non mi preoccupa”

Stefano Pioli, allenatore del Milan, contagiato da Covid19
Stefano Pioli, allenatore del Milan, contagiato da Covid19

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in sala stampa alla vigilia del big match della quinta giornata di Serie A contro la Roma di Paulo Fonseca. La gara, che si giocherà domani sera alle 20.45 a San Siro, potrebbe significare in caso di vittoria prima mini fuga in campionato per i rossoneri. “Domani affrontiamo un avversario forte, che ci somiglia un pò nel modo di costruire. Hanno giocatori forti e con grande forza fisica, ci sono tutti gli elementi per assistere ad una gara aperta. Dovremo approcciare bene e con determinazione. Abbiamo una gara tecnicamente di alto livello, siamo primi ma è solo l’inizio del campionato”.

Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency
Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Milan, Pioli in vista della Roma: “Dovremo limitare Dzeko”

Il tecnico rossonero, poi, ha proseguito: “Ibrahimovic e Rebic sono giocatori differenti, dovremo provare a sfruttare le nostre qualità e limitare Dzeko. Era importante alzare la competitività all’interno della squadra, e la società lo ha fatto molto bene. Calhanoglu e Rebic stanno meglio: il turco è ancora in dubbio, il croato certamente non ci sarà. Comunque siamo stati bravi a non far pesare le assenze.. Io penso a schierare i migliori undici ad inizio gara, la preparazione per le partite è l’aspetto più importanti del mio lavoro. Mi piace pensare che i cinque cambi mi permettano di cambiare caratteristiche e partite”.

“Dobbiamo capire meglio i momenti, quando dobbiamo alzare i ritmi e quando palleggiare. La rosa è giovane ma già matura. La squadra però deve dare ancora di più, pur essendo consapevoli del nostro percorso. Donnarumma festeggia cinque anni dall’esordio? E’ un grande portiere, lo vedo crescere ogni giorno di più. Non sono preoccupato per il suo futuro, la società sta lavorando al suo rinnovo. Tonali è forte, ha bisogno di tempo ma può diventare un titolare di questa squadra”.

What do you think?

Franco Baresi, ex giocatore del Milan

Milan, Baresi: “Dobbiamo centrare la Champions League”

Alessandro Costacurta, opinionista Sky, ex Milan

Milan, Costacurta: “Il Milan ha dimostrato di poter stare lassù”