in

Sassuolo-Milan, Hernandez recuperato, Ibrahimovic no: le probabili formazioni

Sassuolo-Milan, Pioli recupera Theo Hernandez, Ibra torna nel 2021. Castagner esalta il lavoro del tecnico rossonero

Theo Hernandez, terzino francese ex Real Madrid in forza al Milan @imagephotoagency
Theo Hernandez, terzino francese ex Real Madrid in forza al Milan @imagephotoagency

Domenica alle 15, il Milan sarà ospite del Sassuolo per la 13^ giornata di Serie A. I rossoneri sono attualmente primi a 28 punti, il Sassuolo è invece leggermente più indietro a 23. La formazione di casa viene dal pari 1-1 a Firenze contro la Fiorentina, che è costata alla squadra di De Zerbi il forfait di Locatelli, ammonito e squalificato essendo in diffida. Per i neroverdi assenti anche Ricci e Romagna. Assenze pesantissime in casa Milan, oltre infatti Gabbia e Bennacer, non recupera Ibra, mentre per Kjaer è più no che si, Theo infine torna a disposizione.

Ecco quindi i probabili undici di Sassuolo e Milan:

  • SASSUOLO(4-2-3-1): Consigli; Toljan, Mralon, Ferrari, Rogerio; Lopez, Bourabia; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi.
  • MILAN(4-2-3-1): G.Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Rebic. Allenatore: Stefano Pioli.
Stefano Pioli, tecnico del Milan @imagephotoagency
Stefano Pioli, tecnico del Milan @imagephotoagency

Sassuolo-Milan, Castagner: “Incredibile il lavoro di Pioli al Milan”

Ilario Castagner, ex tecnico del Milan, ha commentato così la situazioni in classifica delle due milanesi: “Conte è diverso da me, molto più sanguigno, ma l’Inter non può avere un tecnico migliore. E neanche un attaccante superiore a Lukaku. La sorpresa è il Milan: il lavoro di Pioli è incredibile, prescinde da Ibra e merita lo scudetto.

Di certo, non vedo un dominatore, neanche la Juve: così questa A può far divertire anche un ottantenne“. Castagner quindi non vede una favorita assoluta, per lui infatti sarà una lotta a tre tra le big storiche del nostro calcio, con Milan e Inter che proveranno a interrompere l’egemonia della Juventus.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Jovic, attaccante Real Madrid

Calciomercato Milan, Maldini cerca il vice Ibrahimovic: rispunta Jovic ma non solo

Paolo Maldini, Direttore Tecnico del Milan

Calciomercato Milan, Maldini punta un figlio d’arte