in

Milan, Ibrahimovic testimonial della campagna anti-Covid della Lombardia

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol al Bologna @imagephotoagency

Nonostante i suoi 39 anni, Zlatan Ibrahimovic è stato protagonista di un avvio di stagione esaltante con la maglia del Milan. Lo svedese, infatti, tra campionato e coppe ha messo a segno 7 reti in quattro gare. L’ex Inter e Juventus, però, non è potuto scendere sempre in campo. Ibrahimovic, infatti, è stato vittima del Covid-19 prima del secondo turno di Europa League contro i norvegesi del Bodo Glimt, lo scorso fine settembre. Ibrahimovic ha sfidato e vinto la battaglia contro il male che sta attanagliando l’intera umanità. Così, la Regione Lombardia, ha scelto l’attaccante rossonero per una sua campagna promozionale che invita i cittadini a rispettare le regole nella lotta al Covid-19.

Zlatan Ibrahimovic, giocatore del Milan sino al 2021
Zlatan Ibrahimovic, giocatore del Milan sino al 2021

Milan, Ibrahaimovic: “Io ho vinto la sfida con il Covid, tu usa la testa e rispetta le regole”

Lo svedese, tramite un video sul noto social network Instagram, ha detto: “Il virus mi ha sfidato ed io ho vinto, ma tu non sei Zlatan, non sfidare il virus. Usa la testa e rispetta le regole: distanziamento e mascherina sempre. Vinciamo noi”. Ibrahimovic, questa sera, partirà titolare nella formazione del Milan schierata da Stefano Pioli nella seconda giornata di Europa League contro i cechi dello Sparta Praga.

What do you think?

Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Milan, i convocati per la sfida allo Sparta Praga

Mino Raiola, procuratore di Donnarumma e Ibrahimovic

Calciomercato Milan, blitz a Milano di Mino Raiola